Home Green Jobs Programma Life: grandi novità in arrivo per il bando 2018!

Programma Life: grandi novità in arrivo per il bando 2018!

città: Milano - pubblicato il:
programma life 2018

Nel 2018 il programma Life introdurrà delle importanti novità nel processo di candidatura dei progetti.

Con l’adozione del nuovo programma di lavoro multi-annuale per il 2018-2020, infatti, si dà il via a una nuova procedura di candidatura in 2 fasi per i progetti tradizionali relativi al sottoprogramma Ambiente. La procedura per il sottoprogramma Azione per il Clima, invece, rimarrà invariata.

Tale cambiamento è stato introdotto a scopo semplificativo in quanto permette ai proponenti di elaborare una proposta di sole 10 pagine al primo step (concept note), risparmiando tempo e risorse in caso di insuccesso, e aumenta la possibilità di finanziamento al secondo step nel quale la competizione sarà minore, in quanto aperta solo alle proposte selezionate alla prima fase.

La tempistica per le candidature di progetti tradizionali al sottoprogramma Ambiente è quindi stravolte rispetto a quella usuale, e sarà la seguente:

  • pubblicazione della call: metà aprile 2018
  • scadenza fase 1 (concept note): 12 giugno 2018 (da confermare)
  • scadenza fase 2 (full proposal): gennaio 2019 (da confermare)
  • valutazione delle proposte: gennaio-giugno 2019 (da confermare)
  • firma dei grant agreement: luglio 2019 (da confermare)
  • data di inizio dei progetti: a partire dal 1° luglio 2019 (da confermare)

Il programma Life di lavoro 2018-2020 prevede un aumento del 10% delle risorse destinate alla conservazione della natura e della biodiversità.

Almeno il 60,5% del budget riservato al sottoprogramma Ambiente andrà a favore di progetti legati alla protezione del capitale naturale europeo al fine di contrastare la perdita di biodiversità come previsto nel nuovo Piano d’azione dell’UE per la natura, i cittadini e l’economia.

Tradotto in numeri, circa 60 milioni di euro in più saranno messi a disposizione per progetti di conservazione della natura e della biodiversità.

Il nuovo programma di lavoro continua inoltre a sostenere gli investimenti Life nell’efficienza energetica. Lo Strumento Finanziario Privato per l’Efficienza Energetica (PF4EE) ha già sostenuto progetti per un valore di 80 milioni di euro tra il 2014 e il 2017. Da qui al 2020 beneficerà di ulteriori 75 milioni di euro per andare incontro ai bisogni crescenti.

Le nuove linee guida incoraggeranno inoltre il coinvolgimento delle imprese private nei progetti Life. Un’attenzione particolare verrà rivolta agli approcci vicini al mercato per far sì che i risultati dei progetti continuino a crescere oltre la durata del finanziamento.

Il programma Life premierà anche i progetti che mobilitano fondi complementari di partner privati e pubblici per replicare e aumentare progressivamente le soluzioni sviluppate. Maggiori informazioni sono disponibili online.

Fonte: InEuropa

Condividi: