Home Eco Lifestyle Cinecibo Award 2018 premia la valorizzazione cinematografica del cibo

Cinecibo Award 2018 premia la valorizzazione cinematografica del cibo

città: Roma - pubblicato il:
Cinecibo Award 2018

Sono stati assegnati nel weekend scorso a Roma i Cinecibo Award 2018 che assegnano un riconoscimento ad attori, registi e produttori che, con le loro pellicole e fiction, hanno valorizzato il legame tra cinema e cibo.

Il presidente di Cinecibo Festival Michele Placido, su indicazione di una giuria di esperti dei settori cinematografico, della comunicazione e dell’alimentazione, ha conferito i riconoscimenti a coloro che, attraverso l’interpretazione di scene nelle quali è protagonista il cibo o con lavori e produzioni che che hanno saputo valorizzare l’arte culinaria.

I riconoscimenti del Cinecibo Award 2018 andati a Riccardo Milani come miglior regista e miglior film della stagione per Come un gatto in tangenziale, a Christian Marazziti come miglior opera prima per Sconnessi, a Carolina Rey con il premio Cinecibo Music Cinema Award, a Ricky Memphis come miglior attore in Sconnessi, a Massimo Boldi con il premio alla carriera, a Lucia Ocone con il Cinecibo Comic Award, a Laura Mirabella della Vision con Cinecibo Marketing Cinema Award, ai Manetti Bros come produttori dell’anno.

Nella serata, all’aspetto cinematografico si è unito quello gastronomico, con l’assegnazione del premio speciale alla chef stellata Cristina Bowerman per la sua creatività in cucina.

La serata si è conclusa con la degustazione di piatti a base di prodotti vanto della tradizione culinaria campana: il carciofo di Paestum IGP prodotto da Terra Orti, il cipollotto nocerino Dop prodotto da AOA, la zizzona di Battipaglia del Caseificio La Fattoria, i pani degli Chef dei Grani Helga Liberto e Vito De Vita, i dolci di Apa.

Condividi: