Home Eco Lifestyle Lovely Waste: il valore della seconda vita della plastica riciclata

Lovely Waste: il valore della seconda vita della plastica riciclata

città: Milano - pubblicato il:
lovely waste

A Lovely Waste plastica riciclata e stampa 3D si fondono nella ricerca che porta alla creazione di oggetti di design che “possano mettere in discussione lo stesso oggetto nella società contemporanea“.

È così che si esprime Stefano Giovacchini, designer toscano che sta partecipando alla collettiva Lovely Waste in scena alla Design Week di Milano di via Spalato.

Black Diamonds è un vaso/contenitore prodotto da plastica riciclata e stampato in 3D. È un diamante nero, simbolo di un nuovo valore.

Alle spalle di Giovacchini una ricerca di base che parte da Capannori, Comune di Lucca già eccellenza sul territorio; ed è anche la soluzione tecnologica a un tipo di stampa molto di moda ma che deve trovare ancora delle soluzioni. Giovacchini e soci ci stanno lavorando.

A Lovely Waste partecipano i vincitori della call ideata da Roberto Rubini di Source-Design & Networking Agency: studenti, professionisti e aziende che possono mostrare come l’economia circolare è entrata nelle strategie di ideazione e produzione.

Condividi: