Home Agricoltura e Bio L’educazione alimentare si impara a scuola

L’educazione alimentare si impara a scuola

città: Milano - pubblicato il:
milano food city

Tanti i bambini e i ragazzi coinvolti nella festa delle scuole durante Milano Food City per sensibilizzarli – insieme alle loro famiglie e agli insegnanti – sulla corretta educazione alimentare.

Ma molti di più quelli che ogni anno in Lombardia partecipano alle lezioni sul cibo e sui segreti della vita in campagna; le stime di Coldiretti – che ha avviato una serie di iniziative in oltre 200 fattorie didattiche attive sul territorio regionale – parlano di circa 400mila presenze annue.

L’appuntamento della festa delle scuole di Palazzo Turati per Milano Food City rappresenta il momento conclusivo del progetto di educazione alimentare che quest’anno la Coldiretti interprovinciale ha promosso in una decina di istituti primari e secondari sul territorio della Città metropolitana di Milano e nella provincia di Monza Brianza.

L’iniziativa didattica ha invece raggiunto complessivamente oltre mille studenti tra i 6 e i 14 anni; inoltre, in tutta la Lombardia sono stati più di 20mila gli alunni coinvolti, durante quest’anno scolastico, nei progetti di didattica sul cibo e sull’agricoltura organizzati nelle classi dagli esperti Coldiretti.

È necessario partire dai ragazzi per educare i consumatori di domani all’importanza di una dieta sana, completa ed equilibrata” chiarisce Alessandro Rota, Presidente della Coldiretti di Milano, Lodi, Monza e Brianza “ma vogliamo anche che imparino a conoscere come nascono i prodotti del vero agroalimentare Made in Italy. Ecco perché quest’anno collaboriamo anche con la Camera di commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi per l’iniziativa Latte days, che promuove il consumo del latte e dei suoi derivati tra le nuove generazioni“.

Durante la mattinata di festa a Milano Food City i bambini presenti, dopo aver assistito a uno spettacolo dedicato al mondo dell’agricoltura e al latte, hanno ricevuto dal tutor Coldiretti il kit per l’orto in vaso: una confezione di terra, un vaso biodegradabile, semi di zucca e zucchina e istruzioni per la semina e la cura delle piantine anche in spazi ridotti come terrazzi o balconi, oltre alle ruote della stagionalità di frutta e verdura.