Home Eventi Green city, a Milano, si trasforma in Green Week

Green city, a Milano, si trasforma in Green Week

città: Milano - pubblicato il:
green week a milano

Green Week a Milano, gli eventi a corredo dell’iniziativa europea nella città metropolitana

Non proprio un’intera settimana ma quasi: dal 27 al 30 settembre torna in campo a Milano la kermesse green che da quest’anno prende proprio il nome di Green Week.

L’ambizione è quella di arrivare a creare un indotto tale e quale quello della Design week. L’idea la lancia Elena Grandi, Vicepresidente del Municipio 1 e Assessore al Verde e Arredo Urbano, Demanio, Ambiente.

La strada è imboccata perché quest’anno il calendario di eventi della Green Week a Milano sarà composto anche da eventi B2b all’interno del palinsesto #Yes Milano.

Li ha voluti l’assessore dedicato al verde Francesco Maran: “ci sono dei messaggi forti che vorremmo che passino. Anche il Comune avrà un palinsesto di convegni. Si parlerà di alberi“.

Degli alberi di Milano ovviamente, che come da rendicontazione, nell’arco di questi ultimi mesi risultano essere stati messi a dimora da Miami Scarl (gestore del servizio per la manutenzione del verde pubblico) circa 15mila piante. A tal fine è stato predisposto un sito con tutto il database sugli alberi di Milano.

L’Amministrazione è già al lavoro sul Piano Piantumazioni 2018/19” aggiunge MaranI cittadini possono contribuire alla sua definizione segnalando aree verdi con scarsa presenza di alberature o aree verdi confinanti con strade scrivendo all’indirizzo email [email protected]“.

E così, magari, si arriverà a trovare l’albero mascotte di Milano (sono anni che si sente parlare di questa bella opportunità).

Secondo Giuseppe Lardieri, presidente del Municipio 9 “la consapevolezza che il verde è di tutti deve diventare una coscienza comune“. E se è vero che in tutta Milano non c’è un giardino condiviso che abbia chiuso vuol dire che il verde sta veramente a cuore ai milanesi.

La città ha un altro primato: a settembre aprirà, dopo un anno di lavori, il giardino nel carcere di San Vittore. I lavori sono a cura di Legambiente e di alcuni detenuti volontari.

Intanto, chi vuole essere parte attiva della Green Week a Milano può iscriversi fino al 30 giugno attraverso l’application (altra novità di quest’anno) che trovate online.

Sarà curata dai Municipi la messa in opera di un calendario non ridondante: tutte le realtà che invieranno la loro proposta saranno invitati a un incontro conoscitivo.

Silvio Anderloni, di Italia Nostra dà un consiglio: “proponete eventi sostenibili e riproducibili“. Sicuramente così sarete protagonisti della nuova Green Week a Milano!