Home Imprese Sostenibili Omologato in Germania il primo treno passeggeri a idrogeno

Omologato in Germania il primo treno passeggeri a idrogeno

città: Milano - pubblicato il:
treno passeggeri a idrogeno

Una mobilità pulita ed ecosostenibile di massa è possibile e il primo treno passeggeri a idrogeno al mondo, omologato in Germania, ne è la prova: è stata infatti approvata dall’Autorità ferroviaria tedesca (EBA) la messa in servizio del Coradia iLint.

Il treno passeggeri a idrogeno Coradia iLint di Alstom è alimentato da fuel cell che producono energia elettrica per la trazione. Questo treno a zero emissioni ha livelli minori di rumore e l’unico scarico è costituito da vapore acqueo e acqua di condensa.

Il Coradia iLint è unico per via della combinazione di diversi elementi innovativi: conversione di energia pulita, possibilità di immagazzinare l’energia nelle batterie, una gestione intelligente dell’energia di trazione e di altra energia a disposizione; il treno passeggeri a idrogeno è stato progettato specificamente per le linee non elettrificate, nel rispetto dell’ambiente, per assicurare anche ottime prestazioni.

Il Coradia iLint è stato progettato dal team Alstom di Salzgitter (Germania), centro di eccellenza per i treni regionali e a Tarbes (Francia), centro di eccellenza per i sistemi di trazione.

Il progetto beneficia del supporto del Ministero dell’Economia e di quello dei Trasporti tedeschi. Lo sviluppo del treno passeggeri a idrogeno è stato finanziato con 8 milioni di euro dal Governo tedesco come parte del programma nazionale per l’innovazione nella tecnologia a idrogeno e celle a combustibile (NIP).

Un forte segnale di mobilità del futuro. L’idrogeno è veramente un’alternativa al diesel, è efficiente e a basse emissioni. Soprattutto sulle linee secondarie, dove le linee aeree di contatto non sono economiche o non ancora disponibili, questi treni sono un’opzione pulita ed ecologica. Ecco perché supportiamo e vogliamo far emergere questa tecnologia” ha dichiarato Enak Ferlemann, delegato del governo federale tedesco per il trasporto ferroviario.

Alstom e l’autorità locale per il trasporto della Bassa Sassonia (LNVG) hanno firmato un contratto per la consegna di 14 treni a celle a combustibile idrogeno, relativa manutenzione per 30 anni e fornitura di energia. I 14 treni trasporteranno i passeggeri tra le località di Cuxhaven, Bremerhaven, Bremervörde e Buxtehude dal dicembre 2021.

Grazie all’approvazione da parte dell’autorità tedesca i due prototipi di Coradia iLint entreranno nella fase pilota di operazioni nel network Elbe-Weser con inizio del servizio passeggeri previsto per la tarda estate.

Condividi: