Home Imprese Sostenibili Parte il primo cantiere per impianto di biometano da forsu

Parte il primo cantiere per impianto di biometano da forsu

città: Milano - pubblicato il:
biometano da forsu

Dopo l’autorizzazione – ricevuta lo scorso anno – per la realizzazione di un impianto di biometano da forsu – la frazione organica del rifiuto solido urbano – finalmente sono iniziati i lavori per la sua realizzazione.

Agatos Spa ha infatti completato gli adempimenti preliminari per l’apertura del cantiere del progetto, autorizzato in provincia di Milano, per la produzione efficiente di biometano da forsu basato sul processo Biosip, brevettato dalla società.

Tra questi adempimenti c’era l’acquisizione da parte di Agatos SpA per un controvalore di 140.000 euro del 100% delle quote rappresentative il capitale sociale di Green Power Marcallese Srl, società a socio unico, titolare dell’Autorizzazione Unica Ambientale relativa al progetto e del diritto di superficie ventennale consolidato, sul terreno su cui sorgerà l’impianto.

L’impianto per la produzione di biometano da forsu si estenderà su una superficie di circa 12.000 metri quadrati e a partire dalla fine del 2018 trasformerà fino a 35mila tonnellate di rifiuti organici in biometano, acqua distillata e combustibile solido secondario, senza emissioni e odori.

Proseguono intanto le due diligence dei potenziali investitori nel progetto, il cui interesse era già stato comunicato al mercato nei mesi scorsi. La società sta anche esplorando manifestazioni di interesse preliminari di altri possibili investitori e finanziatori per individuare le soluzioni finanziarie e operative più convenienti.

Condividi: