Home Green Jobs Basilicata: bando a supporto delle aziende del comparto bioeconomia

Basilicata: bando a supporto delle aziende del comparto bioeconomia

regione basilicata bando bioeconomia

La Regione Basilicata dà linfa alle aziende del comparto bioeconomia (agrifood e chimica verde) ed energia lanciando un bando per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle Pmi e l’adozione di tecnologie digitali (Itc).

L’iniziativa è riservata a piccole e medie imprese attive oltre ai settori già citati anche in una delle cinque aree di specializzazione individuate, attraverso la Smart Specialization Strategy (S3), nella strategia regionale per l’innovazione e la specializzazione.

Possono quindi partecipare al bando anche realtà legate al settore dell’aerospazio e dell’automotive, oltre a chi lavora nell’industria culturale e creativa.

L’obiettivo è contribuire all’aumento del livello di competitività delle imprese lucane, incentivando gli investimenti in ricerca e innovazione tramite contributi in forma di voucher per nove milioni di euro complessivi.

I progetti devono prevedere l’acquisizione di servizi specialistici di supporto a ricerca, sviluppo e innovazione di prodotti/processi/servizi; innovazione organizzativa e introduzione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (Itc); innovazione finanziaria, commerciale e di marketing, per l’accompagnamento alle imprese innovative.

Le domande di partecipazione al bando della Regione Basilicata vanno presentate online tramite il sito dedicato, sul quale sono disponibili le istruzioni per la compilazione e l’inoltro della candidatura, che va effettuato entro le 20 del 15 dicembre 2018.

I destinatari sono imprese che hanno almeno una sede operativa in Basilicata e che possono attivare centri di ricerca sia sul territorio regionale sia in altri contesti geografici. Il contributo massimo è di 50.000 euro e sarà erogato in base alle modalità indicate nell’avviso di concessione.

Condividi: