Home Eco Lifestyle Sostante tossiche naturali e contaminanti da processo, un seminario a Parma

Sostante tossiche naturali e contaminanti da processo, un seminario a Parma

città: Parma - pubblicato il:
sostanze tossiche alimenti

Gli alimenti non sono solo fonte di nutrimento e piacere, ma anche veicolo di numerose sostanze a potenziale azione sia positiva sia negativa per il nostro organismo. Alcune tra le sostanze tossiche sono ben note ai consumatori, come i residui fitosanitari o medico-veterinari e ancora gli inquinanti ambientali.

Altre, meno conosciute ma altrettanto rilevanti per la nostra salute, possono avere origine naturale oppure derivare dalla tipologia di processo tecnologico utilizzata per la produzione degli alimenti.

Saranno questi gli argomenti che verranno trattati a Parma martedì 18 settembre al Campus Scienze e Tecnologie dell’Università di Parma.

Il Seminar on Process-Related Compounds and Natural Toxins, organizzato da International Life Sciences Intitute – ILSI Europe (in particolare dalla Process-Related Compounds Task Force) con l’Ateneo e la Scuola di Studi Superiori in Alimenti e Nutrizione, vuole fare il punto su tossine naturali e contaminanti da processo, con interventi di studiosi universitari e figure di spicco dell’industria alimentare mondiale.

Dal seminario emergeranno dati su come tutelare la salute dei consumatori, studiare la formazione di questi composti, caratterizzarne l’attività biologica e prevenirne l’accumulo.

Altrettanto importante è valutare l’alimento in un’ottica di rischio-beneficio, focalizzandosi non solo sulla potenziale presenza di sostanze tossiche pericolose per la salute, ma anche sul potenziale salutistico e nutritivo dell’alimento stesso.

Un bilancio molto complesso da valutare, che richiede l’attività congiunta di competenze multidisciplinari di elevato valore scientifico provenienti dal mondo accademico, dagli enti di controllo e dall’industria stessa.

Condividi: