Home Eventi Compraverde-Buygreen 2018, focus sugli acquisti green

Compraverde-Buygreen 2018, focus sugli acquisti green

città: Roma - pubblicato il:
compraverde-buygreen 2018

Il Forum CompraVerde-BuyGreen 2018 è un evento dedicato a politiche, progetti, beni e servizi di Green Procurement pubblico e privato.

Due giornate di Stati Generali degli Acquisti Verdi per discutere le novità legislative, le best practice nazionali e internazionali, le opportunità in materia di acquisti verdi con convegni, workshop, sessioni formative, scambi one-to-one, spazi espositivi.

Appalti verdi, rispettosi dei criteri ambientali minimi, infrastrutture sostenibili, costruite da ditte trasparenti e responsabili, un’idea di lavoro che metta al centro i diritti di tutti, senza sotterfugi: giovedì 18 e venerdì 19 ottobre a Roma se ne parlerà al Forum CompraVerde-BuyGreen 2018.

L’evento è promosso dalla Fondazione Ecosistemi in partnership con il Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Regione Lazio, Legambiente, Agende21 Locali, Unioncamere e Banca Etica.

Sarà l’occasione per fare il punto su quanto messo in atto da piccole/medie imprese ed enti pubblici per ciò che concerne il Green Public Procurement con la diffusione dei dati ufficiali raccolti da Legambiente e Unioncamere, ma anche un luogo di confronto aperto sull’attualità.

La lotta agli sprechi alimentari nella ristorazione collettiva, quella al caporalato a due anni dalla legge che cerca faticosamente di debellarlo, l’azione degli enti locali in tema di gestione ambientale ed energetica: lo sguardo del Forum CompraVerde-BuyGreen 2018 si poggia su ciò che al momento segna la quotidianità del nostro Paese, se pensiamo a quanto accaduto nel foggiano al migrante Omar Jallow o alle polemiche sul mega appalto che dovrà ricostruire il Ponte Morandi a Genova.

Al Forum CompraVerde-BuyGreen 2018 l’Osservatorio Appalti Verdi di Legambiente

L’articolo 34 del Codice degli Appalti ha reso obbligatoria l’applicazione dei Criteri ambientali minimi (CAM). La spesa della Pubblica Amministrazione interessata è pari a oltre 170 miliardi di euro, una quota importante per orientare verso la sostenibilità ambientale il mercato e il Green Public Procurement (GPP).

Legambiente e Fondazione Ecosistemi lavorano insieme affinché questa obbligatorietà sia rispettata. La concreta attuazione del GPP e la sua diffusione saranno promosse attraverso le attività dell’Osservatorio Appalti verdi.

Legambiente punterà la lente di ingrandimento avviando un vero e proprio monitoraggio civico per accelerare il processo di riconversione ecologica del mercato di beni e servizi.

Condividi: