Home Imprese Sostenibili Energy4green, accordo tra E.On e Fantinato Group per l’efficienza energetica

Energy4green, accordo tra E.On e Fantinato Group per l’efficienza energetica

città: Milano - pubblicato il:
energy4green e.on

Aumentare efficienza energetica e sostenibilità dei punti vendita riducendo i consumi energetici di più del 30% e abbattendo le emissioni di CO2: è l’obiettivo dell’accordo – che rientra nel programma Energy4green – tra E.On e Fantinato Group.

L’affiliato Carrefour Market ha sottoscritto un accordo di programma per il coinvolgimento della multinazionale dell’energia nel progetto di ristrutturazione e rinnovo energetico dei supermercati del gruppo presenti nelle province di Milano, Varese e Como.

E.On si occuperà della progettazione e della realizzazione delle soluzioni energetiche ad alta efficienza a servizio delle utenze energivore dei punti vendita, come le centrali frigorifere per il freddo alimentare, l’illuminazione efficiente e la climatizzazione. Dove possibile saranno anche adottate soluzioni di autoproduzione di energia da fonte rinnovabile.

L’accordo prevede un investimento significativo nei prossimi due anni e riguarda oltre 15 punti vendita. Mediamente si stima di poter ridurre i consumi energetici del singolo punto vendita di più del 30%; a tale risparmio potrà essere sommata l’autoproduzione di energia elettrica tramite solare fotovoltaico.

I primi due punti vendita di Fantinato Group per i quali sono state già completate le progettazioni, localizzati nei comuni di Parabiago (MI) e Sesto Calende (VA), saranno completati entro l’inizio del 2019 e potranno beneficiare di una riduzione dei consumi di circa 300.000 kWh/anno per singolo punto vendita, corrispondenti a 140 t/CO2 all’anno di mancate emissioni.

Energy4green, un programma a supporto delle aziende per ridurre gli sprechi energetici: ecco di cosa si tratta

Il progetto si inquadra nel programma E.On Energy4green dedicato alle imprese per la riduzione dello spreco energetico e per la promozione dell’efficienza energetica e l’ottimizzazione dei consumi.

L’iniziativa consente a E.On di fornire alle PMI e ai clienti industriali un ampio programma di riduzione e compensazione della CO2 prodotta, inclusi diversi servizi green come CarbonFootprint, WaterFootprint, Modello ISO 50001, progetti di compensazione e di comunicazione verde.

Condividi: