Home Imprese Sostenibili Fare Biometano, un progetto per orientare gli imprenditori del settore

Fare Biometano, un progetto per orientare gli imprenditori del settore

città: Rimini - pubblicato il:
fare biometano

Ridurre i tempi di istruttoria per l’acquisizione di risorse finanziarie dedicate, conoscere tutti i dettagli della cumulabilità degli incentivi alla produzione di biometano con altri incentivi pubblici: è questo l’obiettivo del programma Fare Biometano dell’Agenzia di Sviluppo Mendelsohn, azienda barese con una lunga esperienza nel settore dei finanziamenti e delle agevolazioni per le imprese e un’approfondita conoscenza delle tecnologie produttive.

Perché il biometano? Trasformare i rifiuti organici in fertilizzante, ma soprattutto in carburante verde è uno dei principali obiettivi nella transizione verso l’economia circolare. Ma per farlo servono, oltre alle tecnologie, anche i finanziamenti e le risorse economiche.

Per questo a Ecomondo, l’Agenzia di Sviluppo Mendelsohn presenta le nuove priorità normative e il ricco sistema di incentivi a favore delle aziende che intendono investire in impianti di biometano.

In particolare, attraverso il programma Fare Biometano, l’agenzia offre agli imprenditori un supporto completo in ogni fase del processo di progettazione, realizzazione e gestione del loro primo impianto per la produzione del biocarburante.

L’obiettivo dello studio sulla cumulabilità degli incentivi è quello di offrire una vera e propria guida in grado di orientare l’imprenditore tra gli strumenti agevolativi esistenti.

Lo studio sugli incentivi mette a disposizione un’analisi accurata e approfondita degli aiuti di stato disponibili per le imprese che vogliono realizzare un impianto di produzione di biometano avanzato partendo da FORSU (Frazione Organica dei Rifiuti Solidi Urbani), da materie di origine agricola e agroindustriale o da rifiuti industriali e commerciali.

Inoltre il progetto offre alle aziende che intendono investire nel biometano una mappa personalizzata, per orientarsi per l’organizzazione e il coordinamento di ogni fase del processo di progettazione, autorizzazione, scelta dei fornitori, realizzazione e gestione dell’impianto.

Mendelsohn si rivolge a un ampio pubblico di aziende che operano già nel settore ambientale (centri di compostaggio o trattamento rifiuti), a imprenditori che operano nel settore delle energie rinnovabili (fotovoltaici, eolico, biogas), a imprenditori che operano nel settore dei carburanti con propri impianti di distribuzione, aziende agricole o zootecniche e grandi gruppi industriali che operano in altri settori.

Condividi: