Home Eco Lifestyle Per salvare il mondo e migliorare l’ambiente, piantate un albero!

Per salvare il mondo e migliorare l’ambiente, piantate un albero!

città: Vicenza - pubblicato il:
piantate un albero

La ricetta per salvare l’ambiente e aiutare il mondo, in fondo, è molto semplice: piantate un albero! Il verde aiuta a riassorbire le emissioni di Co2, migliora il microclima nelle città e rende sicuramente più felici tutti.

Gli alberi, infatti, purificano l’aria che respiriamo, catturando le polveri sottili nocive per la nostra salute, fanno ombra d’estate e riparano dei venti freddi in inverno. Inoltre le piante rilassano e fanno bene all’umore e alla psiche: con gli alberi instauriamo un rapporto affettivo importante, perché sono uno dei pochi elementi in grado di accompagnarci lungo tutto l’arco della nostra vita.

L’idea, per quanto semplice, però richiede avere gli alberi da piantare… ed è qui che l’iniziativa dell’azienda vicentina beLeafing interviene proponendosi come attore protagonista del miglioramento ambientale dei nostri territori.

Il prossimo sabato 16 Febbraio, alle ore 11 presso la Piazza Guglielmo Marconi di Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza, verranno distribuiti oltre 100 piante ad altrettanti cittadini che, nei mesi scorsi, ne hanno fatto richiesta rispondendo entusiasti a un annuncio promosso su Facebook.

L’evento di consegna degli alberi sarà intervallato da dibattiti e musica, perché questa vuole rappresentare una giornata di incontro, formazione e di festa!

Piantate un albero: l’esortazione con la relativa distribuzione del 16 febbraio, però, è soltanto l’inizio dell’attività ambientalista di beLeafing: l’azienda ha intenzione di organizzare altri eventi di donazione degli alberi.

Come società abbiamo deciso di essere responsabili verso il nostro territorio e di devolvere una parte dei nostri guadagni per regalare piante alle persone. E lo faremo ancora, lo faremo sempre! Siamo convinti che ogni persona che riceverà da noi la pianta in regalo se ne prenderà cura e l’amerà come un figlio” dichiarano dall’azienda.

Nelle intenzioni dell’iniziativa, quindi, la distribuzione di alberi diventerà capillare e diffusa, per poter massimizzare il suo impatto ambientale positivo, portando un albero per ogni giardino.

Verranno donati oltre 100 alberi tra cui Lecci, Carpini, Tigli, Betulle, Ciliegi e di molte altre specie . Ogni pianta verrà in seguito geo-localizzato e chiunque ne potrà seguire online le fasi della crescita.

Non si può più rimanere indifferenti all’inquinamento atmosferico che causa, soltanto nel nostro Paese, oltre 90.000 morti premature: “per questo abbiamo deciso di agire. Il nostro gesto non potrà risolvere il problema. È solo una goccia nell’oceano. Tuttavia l’oceano è fatto di gocce e, per questo motivo, invitiamo altre aziende a fare lo stesso. Ognuno di noi può dare il suo contributo“.

Noi di Edizioni Green Planner siamo sensibili, come sapete, al tema e per questo vi lanciamo questo invito, che siate di Vicenza oppure no: piantate un albero!

Condividi: