Home Eco Lifestyle Lavatrici a impatto zero: si può con TerraWash

Lavatrici a impatto zero: si può con TerraWash

città: Milano - pubblicato il:
terrawash

Consapevoli di quanto possa inquinare ogni lavaggio in lavatrice che facciamo, abbiamo fatto un test interessante con un sacchettino di magnesio, il TerraWash, alchimia importata dal Giappone, che promette biancheria pulita senza alcun additivo.

Estratto dalla scatola, il sacchettino si presenta bianco candido e soffice, dentro – in realtà nessuna alchimia, ma solo magnesio. Sale minerale qui condensato in perline. Si parla di una purezza del 99,95%.

Le istruzioni recitano “inserite il sacchettino nel cestello della lavatrice, avviate il lavaggio a qualsiasi temperatura senza alcun detersivo, al massimo un po’ di ammorbidente nell’apposita vaschetta“.

Primo gulp: noi l’ammorbidente non lo usiamo. Al suo posto da sempre mettiamo l’aceto, sostanza che – impongono le istruzioni del TerraWash – non va usato con il magnesio perché tutto ciò che è a base acida annullerebbe l’efficacia del sale. Ma c’è una precisazione che seguiamo: “è comunque possibile versare l’aceto nella vaschetta dell’ammorbidente, in maniera che entri in circolo nella fase finale“.

Eseguiamo. Finisce il lavaggio a 40 gradi di indumenti sportivi, supercolorati. Estraiamo dal cestello. Secondo gulp: sono puliti. Pare essere sparito anche l’odore di sudore. Sono lavati.

Proviamo quindi con gli indumenti bianchi. Anche questi li laviamo a 40° (così come abbiamo fatto sempre fatto con i detersivi). Terzo gulp: sono puliti. Sarà che qualche macchia l’avevamo pre-trattata (è ammesso). Ma il risultato è molto buono.

Riproviamo con i tappetini di bagno e cucina, sporchi entrano, puliti escono.

Ma cosa sarebbe successo nella nostra lavatrice? A contatto con l’acqua il magnesio ha sprigionato bollicine di idrogeno andando a formare acqua alcalina ionizzata. È questo il principio per pulire la biancheria senza l’uso di detersivi.

Non c’è nulla di miracoloso, è una semplice reazione chimica” ci spiega poi Giuseppe Re, amministratore di The Wellness Store, azienda con sede a Pezzana (VC) che importa dal Giappone TerraWash.

In Giappone, il prodotto è presente sul mercato da quasi sei anni e ammonterebbero a oltre un milione i pezzi venduti. Considerando 5-6 lavaggi a settimana, TerraWash garantisce una durata di circa un anno. Il costo del suo acquisto online è di 50€, ovvero 0,20 centesimi a lavaggio.

La scelta ci sembra economica ed ecologica. Tra l’altro anche la lavatrice a lungo andare si autopulirebbe. Così dicono le istruzioni. Ve lo sapremo dire più avanti.

Condividi: