Home Green Jobs 25mila euro per idee sull’acqua

25mila euro per idee sull’acqua

città: Milano - pubblicato il:
Ericsson Innovation Awards 2019

L’Ericsson Innovation Awards 2019 (nota anche come Eia) competizione dedicata agli studenti universitari, punta all’acqua. Giunto alla quinta edizione, il tema di Eia 2019 è infatti Dive Deeper.

Agli studenti si chiede di mettere in pratica i propri studi per sviluppare soluzioni innovative prendendo spunto dagli elementi naturali, come appunto l’acqua.

Considerato che il 71% della Terra è coperta dall’acqua, guardando più in profondità, si potranno scoprire ancora molte cose. La natura è sempre stata una grande risorsa per la tecnologia.

Alcuni dei più grandi successi tecnologici non derivano da idee originali ma sono stati trovati in natura. Il sonar, la logica degli sciami, le turbine eoliche, persino il velcro, sono stati tutti creati dall’osservazione di elementi naturali.

Nella prima fase gli studenti dovranno presentare la propria idea. Le migliori diventeranno realtà grazie all’attività di mentoring dei ricercatori e professionisti Ericsson.

In palio 25mila euro per il team vincitore e un viaggio a Stoccolma dove a dicembre presso il Nobel Museum Grand Final si terrà lo streaming live e gli studenti avranno la possibilità di presentare le proprie idee.

L’Ericsson Innovation Awards 2019 (Eia) è una competizione dedicata agli studenti universitari di tutto il mondo che offre l’opportunità ai partecipanti di guidare il cambiamento e dare vita alle nuove tecnologie ideate dagli studenti universitari.

La prima tappa della competizione si chiude il 20 aprile: in questa fase gli studenti universitari si registrano e presentano le proprie idee. Le ammissioni possono essere aggiornate fino al 20 aprile 2019 alle 23:59. I vincitori regionali e i semi-finalisti verranno annunciati il 20 maggio.

Dal 1 luglio al 10 ottobre prenderà il via la seconda fase con il programma di mentoring. Qui verranno assegnati i tutor ai vari team vincitori. Tra novembre e dicembre il rush finale verso il Nobel Museum. Maggiori informazioni sono disponibili online.

Condividi: