Home Agricoltura e Bio Un bando europeo da 500 milioni di euro per la sostenibilità alimentare

Un bando europeo da 500 milioni di euro per la sostenibilità alimentare

città: Roma - pubblicato il:
sostenibilità alimentare

Verrà annunciato il prossimo 11 luglio un bando europeo del valore di 500 milioni di euro dedicato alla sostenibilità alimentare, alla ricerca marina e marittima e all’economia rurale

Il prossimo 11 luglio a Roma si svolgerà la giornata di lancio del nuovo Work programme SC2 – 2020 Food Security, Sustainable Agriculture and Forestry, Marine, Maritime and Inland Water Research and the bioeconomy, un bando con oltre 500 milioni di euro di finanziamento.

Il Work Programme SC2 per il 2020 presenta inoltre una rilevante novità, rappresentata dalla call FNR – Food and Natural Resources che dispone di un budget pari a circa il 40% di quello a disposizione per SC2.

Questi bandi rappresentano una transizione verso i temi di ricerca che saranno affrontati in futuro da Horizon Europe.

L’evento di presentazione dei finanziamenti per la sostenibilità alimentare e la ricerca, è organizzato dall’Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (APRE), sede dei Punti di Contatto Nazionale (NCP), per conto del MIUR in collaborazione con il Rappresentante Nazionale Fabio Fava e con la partecipazione di funzionari della Commissione Europea.

I contenuti del bando sulla sostenibilità alimentare

L’ultima bozza del Work Programme SC2 2020, pre-pubblicato lo scorso 18 giugno, contiene circa 500 milioni di finanziamento su oltre 40 argomenti relativi ai 4 bandi seguenti.

Call – Sustainable Food Security (173 milioni di euro)

  • From functional ecosystems to healthy food
  • Environment and climate-smart food production and consumption
  • Building capacities
  • Targeted international cooperation

Call – Blue Growth (52 milioni di euro)

Call – Rural Renaissance (88 milioni di euro)

  • From farm to society: understanding dynamics and modernising policies
  • Organising sustainable food and non-food value chains under changing conditions
  • Taking advantage of the digital revolution
  • Boosting innovation and enhancing the human and social capital in rural areas

Call – Food and Natural Resource (208 milioni di euro)

La giornata sarà rivolta a università, centri di ricerca, PMI, grandi industrie, regioni, cluster, associazioni in ambito ricerca agroalimentare, marino, marittimo, rurale, e non solo, che intendono presentare proposte progettuali o partecipare alle chiamate del nuovo piano di lavoro SC1.

Rappresentati istituzionali, coordinatori vincenti, ma anche stakeholder del tema si alterneranno con l’obiettivo di arricchire la giornata di contenuti e spunti di riflessione.
La partecipazione è gratuita ma è necessaria la registrazione.

Condividi: