Home Eventi È tempo di festival sostenibili

È tempo di festival sostenibili

città: Messina - pubblicato il:
festival sostenibili

Come ogni anno tornano in scena i festival sostenibili, manifestazioni organizzate attorno a temi ecologici con parametri di sostenibilità: nei prossimi 15 giorni spiccano gli appuntamenti di Stromboli (ME), Verbania e Ripe San Ginesio (MC)

Tempo di festival sostenibili, appuntamenti estivi dove l’ecologia e l’ambiente, ma anche il cibo, sono protagonisti. Quanto meno in una maniera innovativa.

Sull’isola di Stroboli (Messina), fino al 30 giugno sarà in scena sotto le stelle il festival del teatro ecologico. Dove come ogni anno è l’energia naturale a dare forza alla manifestazione.

Qui, infatti, non è previsto alcun ricorso alla corrente elettrica per l’illuminazione e l’amplificazione delle performance.

Gli artisti creeranno così per gli occhi e i cuori degli spettatori immagini inedite e uniche, proprio grazie all’energia della natura. Fil rouge degli spettacoli due anniversari: i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci e i 50 dallo sbarco sulla Luna.

Anche quest’anno tra gli sponsor dell’iniziativa artistica troviamo Ricola che supporta anche a Verbania (sul lago Maggiore) il Cross Festival (in scena fino al 30 giugno), progetto internazionale dedicato alle Arti Performative organizzato da Lis Lab Performing Arts.

Qui, il cibo sarà protagonista del programma artistico con Food, lo spettacolo ideato e prodotto da Marche Teatro e Protein, compagnie del teatro danza inglese, che andrà in scena mercoledì 26 giugno con repliche il 27 e 28, sempre alle 19, al teatro Il Maggiore, Verbania.

Si tratta di uno spettacolo sensoriale che richiede la partecipazione attiva del pubblico. Al centro il cibo e il complesso rapporto che le singole persone instaurano con il cibo.

Il semplice gesto del sedere intorno a un tavolo diventa l’occasione per raccontare storie, esperienze e attitudini in grado di provocare emozioni e ricordi tra il pubblico/ospite.

Gli artisti inviteranno il pubblico a sedersi ai tavoli di un originale ristorante in cui i performer sapranno catturare la loro attenzione con un divertente insieme di danza, teatro, musica e comicità.

Food è la versione italiana del duetto May Contain Food, May Contain You, un’opera dove il canto e la danza stanno insieme in modo equilibrato e paritario.

A Ripe San Ginesio (MC) il festival della sostenibilità Borgofuturo (dal 3 al 7 luglio 2019) accoglie il pubblico in un format dedicato alla sostenibilità.

Tra i temi di questa sesta edizione spiccano i cambiamenti climatici e la trasformazione dei prodotti alimentari, per sottolineare come la lotta per l’ambiente vada di pari passo con il miglioramento della qualità della vita, a partire da cosa mangiamo.

Tra gli ospiti Carlo Petrini, fondatore dell’associazione Slow Food, il giornalista e scrittore Stefano Liberti, e il professore Mimmo Perrotta. Ma anche alcuni giovani esponenti dei Fridays For Future.

Non mancheranno a Borgofuturo spettacoli, installazioni, laboratori, proiezioni e incontri divulgativi e ospiti come Ascanio Celestini, Chancha Via Circuito, Giovanni Truppi, Fabio Celenza, Guixot de 8, Sweet life society e Dino Fumaretto.

Inoltre durante i giorni del festival verranno serviti cibi a km 0 e utilizzate stoviglie biodegradabili, verrà messo a disposizione un servizio di carpooling e i giochi per bambini saranno realizzati con materiale di riciclo e di recupero.

Condividi: