Home Green Jobs Per formare i manager del futuro, Eni lancia la scuola di management...

Per formare i manager del futuro, Eni lancia la scuola di management Joule

città: Roma - pubblicato il:
joule scuola management eni

Per formare i futuri manager, insegnando loro la cultura dell’integrazione e della sostenibilità, Eni ha creato Joule, una scuola di management per laureati, manager e giovani imprenditori

L’obiettivo che l’iniziativa vuole trasferire a chi frequenterà la scuola di management è importante: il taglio delle emissioni per affrontare la sfida del contenimento ben entro i 2°C di aumento della temperatura terrestre, l’accesso all’energia, il contributo allo sfruttamento di risorse energetiche per lo sviluppo locale dei Paesi attraverso investimenti, competenze e tecnologia, l’impegno per la ricerca di soluzioni che garantiscano la transizione verso un modello energetico a basso impatto carbonico.

Non è un caso che a proporre Joule sia Eni, azienda che deve necessariamente effettuare una transizione di business verso le energie rinnovabili, abbandonando progressivamente le fonti fossili, causa delle emissioni nocive alla base degli stravolgimenti climatici a cui stiamo assistendo, definiti in modo molto edulcorato cambiamenti climatici.

Joule si affianca alla tradizione di formazione manageriale della Scuola Mattei e del suo Master MEDEA e vuole offrire un complemento formativo alle iniziative delle principali università e scuole di management italiane ed estere.

I contenuti dell’offerta didattica saranno ampi: dagli scenari di lungo termine (decarbonizzazione ed economia circolare), alle tecnologie per la mobilità sostenibile e l’efficienza energetica, dai temi della globalizzazione, della competitività e dei gap socio-economici, alla comunicazione interculturale, alla leadership inclusiva e al digital mindset.

La nuova Scuola Eni si articolerà su due direttrici che puntano a favorire la crescita di nuove imprese e nuovi imprenditori con una vocazione di lungo termine e interessate a intraprendere un percorso di sviluppo fondato sui valori:

  • Human Knowledge Program: un laboratorio di formazione per laureati, manager e imprenditori con l’obiettivo di promuovere una leadership globale inclusiva che metta al centro le persone e l’ambiente
  • StartUp Initiative: un programma di accelerazione e consolidamento per startup, scale-up e PMI in grado di contribuire al percorso di transizione energetica, con attenzione rivolta all’Italia

La scuola entrerà nel pieno regime delle proprie attività in concomitanza con l’inizio dell’anno accademico 2020-2021. Già dal prossimo autunno saranno tuttavia organizzate iniziative di sperimentazione per testare i programmi di formazione e accelerazione.

Joule avrà inoltre una delle sue sedi, dedicate alla formazione e all’avvio e chiusura dei programmi dedicati alle startup, nella ristrutturata sede di Villa Montecucco a Castel Gandolfo, luogo della formazione manageriale Eni, nato nel 1973 come Istituto di Aggiornamento e Formazione Eni (IAFE) all’interno di una storica residenza di fine ‘800.

Condividi: