Home Eventi Nasce l’Istituto di Robotica e Macchine Intelligenti

Nasce l’Istituto di Robotica e Macchine Intelligenti

città: Milano - pubblicato il:
istituto di robotica

Il 1 luglio è nato ufficialmente a Milano l’Istituto di Robotica e Macchine Intelligenti (I-RIM), che riunisce esponenti della ricerca nel settore provenienti dalle più importanti università di tutta la penisola, dalla ricerca più visionaria all’industria più aperta alle tecnologie avanzate.

Il professore Antonio Bicchi dell’Università di Pisa e dell’IIT, presidente neo eletto, ha subito rilasciato una dichiarazione sull’idea che sta dietro al nuovo istituto: “Il motto del nostro neonato istituto è Diamo corpo all’Intelligenza Artificiale. Le Tecnologie dell’Interazione (IAT) si concentrano infatti su quegli aspetti della Intelligenza Artificiale che hanno a che fare con il mondo fisico e su come modificarne il comportamento. Sono quindi complementari alle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (ICT), che si occupano principalmente di raccogliere, trasmettere e analizzare dati“.

I-RIM, associazione nazionale no-profit, si pone l’obiettivo di promuovere lo sviluppo e l’uso delle Tecnologie dell’Interazione per il benessere dei cittadini e della società.

In questo senso esse possono risultare fondamentali in un prossimo futuro in campi come l’ausilio fisico alle persone anziane o disabili, la riduzione dei pericoli e della fatica nel lavoro, il miglioramento dei processi di produzione di beni materiali e la loro sostenibilità, la sicurezza, l’efficienza e la riduzione dell’impatto ambientale del trasporto delle persone e dei beni, il progresso delle tecniche diagnostiche e chirurgiche, trovando quindi un floridissimo spettro di possibili applicazioni.

Dopo la presentazione ufficiale dell’Istituto di robotica e macchine intelligenti, la presentazione al pubblico avverrà nel contesto e in collaborazione con Maker Faire – The European Edition 2019, la kermesse tecnologica che attira decine di migliaia di fan delle tecnologie, permettendo di far avvicinare e scoprire questa realtà oltre agli addetti ai lavori e agli associati anche ad appassionati, grazie a un calendario fitto di incontri stimolanti.

L’evento si svolgerà presso la fiera di Roma in un appuntamento di tre giorni, dal 18 al 20 ottobre, nei paglioni 9 e 10.

Condividi: