Home Eco Lifestyle Orto Fai da Te premia gli orti condivisi e domestici in Lombardia

Orto Fai da Te premia gli orti condivisi e domestici in Lombardia

città: Milano - pubblicato il:
orto fai da te

C’è tempo fino all’8 settembre 2019 per partecipare alla terza edizione di Orto Fai Da Te, il concorso che raccoglie e premia le esperienze più significative di orti condivisi e orti domestici in tutta la Lombardia.

Un’iniziativa organizzata dall’Associazione Nostrale e da Cascina Cuccagna che si propone di rendere le città sempre più verdi, vivibili promuovendo progetti di gestione partecipata del verde urbano.

Partecipare al concorso Orto Fai da Te è gratuito; possono iscriversi associazioni, aziende, privati, scuole che curano orti condivisi, in cui la terra viene gestita collettivamente da un gruppo di persone (orti scolastici, aziendali, condominiali, sui tetti e colonie ortive), e orti domestici (orto sul balcone o in giardino) in cui lo spazio è privato e la coltivazione è finalizzata a soddisfare il fabbisogno familiare.

Più biodiversità, meno rifiuti, miglioramento del clima, inclusione sociale, occupazione, riduzione del costo degli alimenti: sono alcuni dei vantaggi della diffusione degli orti in città; ecco quindi le esperienze che Orto Fai da Te cerca e vuole premiare.

Perché coltivare un orto sembra avere effetti benefici sul nostro organismo, un impatto positivo sulla spesa familiare e offre la possibilità di avere prodotti biologici a km0 sempre a disposizione.

Il concorso Orto Fai Da Te vuole dare risalto a tutte le esperienze di agricoltura urbana presenti sul territorio lombardo che raccontano storie di comunità, condivisione, contaminazione e ricadute sociali positive sulla città e le famiglie.

La sostenibilità, la cura dell’ambiente e della salute si uniscono a quella delle persone, come nel caso degli orti sociali, che coniugano coltivazione della terra ad attività di formazione, educazione o inclusione sociale.

Una giuria di esperti valuterà i progetti migliori assegnando un punteggio, sulle seguenti categorie:

  • progetto colturale (ciclo di produzione, numero di specie presenti nell’orto, tipo di coltivazione)
  • ricaduta sociale (strumenti di aggregazione e inclusione: didattica, eventi, formazione)
  • fotografia (che documenti nel modo migliore la bellezza e la cura dell’orto, l’ordine e la salubrità delle colture e la community)
  • sostenibilità ambientale (biodiversità, concimazione, origine dei semi)

I vincitori del concorso – tre per le categorie orti condivisi e orti domestici – riceveranno buoni acquisto da spendere online per rifornirsi di quello di cui hanno bisogno: utensili, materiali per l’irrigazione, legno, serre.

La premiazione si terrà il 28 settembre 2019 alle 18:30 alla Cascina Cuccagna di Milano, durante la Festa degli Orti, organizzata in occasione della Milano Green Week e Cascine Aperte 2019.

Durante la manifestazione verrà assegnato anche un premio speciale all’orto più sostenibile, mentre il pubblico verrà chiamato a votare l’orto più popolare.

Per l’iscrizione al concorso Orto Fai da Te è necessario compilare la domanda online.

Condividi: