Home Curiosità Piccioni nelle aree urbane: infestazioni in crescita in Italia

Piccioni nelle aree urbane: infestazioni in crescita in Italia

città: Milano - pubblicato il:
piccioni nelle aree urbane

I piccioni trasportano parassiti, tramite i quali trasmettono malattie come la salmonella e l’Escherichia Coli all’uomo.

In città sono attratti dall’opportunità di reperire facilmente cibo dai rifiuti, inoltre nelle grandi piazze – esempio lampante piazza San Marco a Venezia e piazza Duomo a Milano – possono trovare cibo come granturco offerto dai turisti, affascinati dalla possibilità di farsi ritrarre con i volatili.

Ma tra le opinioni dei turisti e dei locali c’è di mezzo un oceano, come testimonia un’indagine OCSE, commissionata dall’azienda di servizi di disinfestazione e derattizzazione Rentokil.

L’intento principale era indagare il sentimento degli italiani nei confronti di alcuni infestanti, inclusi i piccioni. L’evento scatenante è stata l’analisi delle ricerche sul sito dell’azienda, infatti nei primi mesi del 2019 più persone hanno cercato informazioni su piccioni e metodi di disinfestazione rispetto allo stesso periodo dell’anno passato.

Dall’indagine OCSE emerge che il 40% degli italiani si è detto davvero infastidito dalla presenza di questi volatili, in particolare nell’area del Nord Ovest, dove i piccioni sono causa di disturbo per il 45% degli abitanti di Piemonte, Liguria, Lombardia e Valle D’Aosta (a fronte del 38% degli abitanti di Sud e isole).

Oltre al fastidio che causano questi animali agli abitanti, questa invasione di piccioni che ha colpito soprattutto le città del nord, dove più che altrove si è percepito il disagio, i problemi portati a galla da questi volatili sono di carattere igienico e di salute.

I piccioni trasportano infatti parassiti come pulci, zecche e acari che, oltre ad attaccare gli animali domestici, possono essere trasmessi anche all’uomo, portando a danni per la salute umana e causando malattie come la salmonella, l’ornitosi e l’Escherichia Coli.

Se i problemi di carattere igienico sono tra i più preoccupanti effetti della presenza dei piccioni nelle aree urbane, non si può non considerare le riflessioni di carattere urbanistico: sporcando marciapiedi, edifici e monumenti storici e artistici deturpano la bellezza della città.

È sempre possibile chiedere l’intervento di specialisti del settore per sistemare questo problema, i quali intervengono con soluzioni certificate, a norma di legge e soprattutto su misura e rispettose degli animali.

Tra queste  si possono ricordare barriere antintrusione per i pannelli dell’impianto fotovoltaico, dissuasori di appoggio come dissuasori ad aghi e reti antivolatili.

Condividi: