Home Agricoltura e Bio Bando Agrismart, introduzione agli strumenti per una Smart Agriculture

Bando Agrismart, introduzione agli strumenti per una Smart Agriculture

città: Firenze - pubblicato il:
bando agrismart

Il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali (DAGRI) dell’Università degli Studi di Firenze ha attivato il bando Agrismart che permette a studenti, laureandi, neolaureati e a dottorandi di accedere a un percorso introduttivo di alta formazione sulla smart agriculture.

Il corso di alta formazione – ad accesso gratuito – avrà una durata di quindici ore e si svolgerà giovedì 5 e venerdì 6 settembre presso la sede del Centro Didattico Morgagni (viale Morgagni 40-44, Firenze).

Introduzione agli strumenti per una Smart agriculture – bando Agrismart 2019 rientra nel progetto dedicato alla formazione all’imprenditorialità e alla gestione dell’innovazione Tuscan Start-Up Academy 4.0, finanziato da Regione Toscana–Giovanisì, con risorse del POR FSE TOSCANA 2014/2020.

L’obiettivo del bando Agrismart è fornire conoscenze di base sugli strumenti e sulle tecnologie innovative per la gestione intelligente e sostenibile dei processi agricoli.

Tra le tematiche affrontate, tecniche e metodologie per gestire i fattori che influiscono sullo sviluppo e la crescita delle colture agrarie.

Gli strumenti introdotti, inoltre, potranno essere utili per lo sviluppo di startup e iniziative imprenditoriali, attraverso l’incontro tra il mondo della ricerca, dell’agricoltura e dell’industria.

Potranno candidarsi al bando Agrismart:

  • laureandi di secondo livello iscritti a corsi di laurea magistrale presso università toscane
  • neolaureati di secondo livello che hanno conseguito il titolo da non più di 24 mesi presso una delle università toscane
  • studenti iscritti a un master e titolari di un master di II livello presso università toscane
  • dottorandi iscritti a un corso di dottorato presso università toscane

Il corso includerà lezioni di tipo frontale ed esercitazioni pratiche, supportate da materiale informativo (cartaceo, audiovisivo e digitale).

Per maggiori dettagli e per consultare il materiale necessario all’iscrizione si rimanda all’apposito sito dell’Università; il termine per partecipare al bando – tutti i dettagli online – è fissato per il prossimo 29 luglio alle ore 13.

Condividi: