Home Green Jobs Orientamento universitario, alcune attività per gli studenti

Orientamento universitario, alcune attività per gli studenti

città: Firenze - pubblicato il:
orientamento universitario

Prima della partenza dei corsi di studio le università organizzano eventi di orientamento universitario per presentare meglio le facoltà e permettere agli studenti di provare sulla propria pelle il metodo di insegnamento e le materie in questione, per consolidare le proprie idee prima di iscriversi.

Conferenze, incontri con tutor e professori, ma soprattutto attività di orientamento sono utili a questo scopo, perciò l’università di Firenze ha organizzato le scuole estive di orientamento, che si svolgeranno nel campus universitario di Novoli dal 26 al 29 agosto.

Queste giornate hanno lo scopo di permettere ai ragazzi di misurarsi con le tematiche di studio con seminari, workshop, approfondimento delle motivazioni della scelta, preparazione alle prove di ammissione e a quelle di verifica delle conoscenze in ingresso, dato la quantità delle attività e il calendario che prevede lunghe giornate di lavoro, l’università offrirà il vitto, e per i fuorisede, anche l’alloggio presso le residenze del Diritto allo Studio Universitario.

La novità, che per il 2019 riguarda le Scuole di Ateneo di Agraria, Architettura, Ingegneria e Studi umanistici e della formazione, è stata annunciata nell’incontro di orientamento Io studio a Firenze svoltosi giovedì 11 luglio in Rettorato, in piazza San Marco, con la partecipazione del prorettore vicario Vittoria Perrone Compagni.

Le attività delle università non concernono però solo l’orientamento universitario di ingresso alle facoltà, ma anche sono utili per gli studenti in uscita, in cerca di possibilità lavorative.

In questo contesto l’Università di Bologna e il Gruppo Hera hanno siglato un nuovo accordo di collaborazione della durata di cinque anni per consolidare una partnership intrapresa già da diversi anni, per la realizzazione di progetti multidisciplinari volti a generare innovazione e valore condiviso.

Questa collaborazione punta alla realizzazione condivisa di progetti multidisciplinari che possano coinvolgere studenti, docenti, ricercatori, risorse del Gruppo Hera e professionisti del settore, sui temi della didattica e alta formazione, orientamentoinserimento al lavoro, internazionalizzazione, trasferimento tecnologico, cooperazione allo sviluppo, sostenibilità ed innovazione sociale con un forte impatto sul territorio e la società.

Lato formazione e placement, il Gruppo ha ospitato oltre 200 tirocini tra curriculari e post lauream di studenti Unibo ed ha attivamente partecipato ai principali eventi di orientamento al lavoro, quali il Career Day e il Recruiting Day.

Inoltre, l’Università di Bologna partecipa attivamente ai lavori del Comitato Scientifico di HerAcademy, Corporate University del Gruppo Hera, contribuendo alle attività di ricerca e progettazione nell’ambito dei workshop organizzati periodicamente.

Condividi: