Home Eco Lifestyle A chi giova prevedere il tempo?

A chi giova prevedere il tempo?

città: Milano - pubblicato il:
previsioni del tempo

Le previsioni del tempo non servono solo per capire cosa mettere in valigia se ci si appresta ad andare in vacanza. Ma forniscono preziose informazioni per aiutare anche le aziende a pianificare le attività.

Diventa così fondamentale avere la possibilità di prevedere con un certo anticipo gli sviluppi meteorologici, oltre che accedere a un canale che prevede con animo scientifico e affidabile le evoluzioni del clima.

Lo sanno bene soprattutto le utility legate alle fonti energetiche rinnovabili che devono i propri introiti agli andamenti del sole e del vento.

Ovviamente, anche i settori turistico e agricolo possono trarre vantaggi da previsioni del tempo precise e a lungo raggio. Ma non solo: prevedere in anticipo le ondate di calore permette di valutare meglio quanta energia elettrica sarà necessaria per evitare i black-out.

I fornitori di energia devono sapere di quanta energia dovranno disporre a seconda della domanda fluttuante – per esempio, l’aria condizionata esercita un forte impatto sulle risorse energetiche durante le ondate di calore” spiega Carlo Buontempo, Manager del Sistema di Informazione Settoriale di Copernicus Climate Change Service “Domanda e offerta hanno ovviamente un impatto sui prezzi dell’energia. Pertanto, i fornitori di energia prestano attenzione a molteplici variabili climatiche perché devono sapere la quantità di energia necessaria per far fronte alle fluttuazioni“.

Buontempo, nomen omen, lavora nel centro europeo delle previsioni meteorologiche a medio termine (Ecmwf) che è un’organizzazione intergovernativa indipendente che sviluppa e diffonde modelli numerici di previsioni meteorologiche ai suoi 34 Stati membri e Stati cooperanti.

Nel perimetro del progetto, troviamo anche Copernicus Climate Change Service (C3S) dove si studiano gli andamenti stagionali, integrando osservazioni sullo stato attuale del clima e modelli climatici, per offrire previsioni del tempo sempre più accurate su ciò che potrebbe accadere nel futuro prossimo.

I dati di Copernicus Climate Change Service (C3S), inclusi quelli utilizzati per le previsioni stagionali, sono disponibili gratuitamente nell’archivio dei dati climatici.

Copernicus è un programma di osservazione della Terra finanziato dall’Unione Europea. Offre libero accesso agli utenti di dati operativi e servizi di informazione aggiornati in materia di questioni ambientali.

Condividi: