Home Eco Lifestyle Milano Moda Donna punta sulla sostenibilità

Milano Moda Donna punta sulla sostenibilità

città: Milano - pubblicato il:
milano moda donna 2019

È stata presentata a Milano a Palazzo Marino dall’assessora alle Politiche per il Lavoro, Commercio, Moda e Design Cristina Tajani e dal Presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana (CNMI), Carlo Capasa, la prossima edizione di Milano Moda Donna Spring/Summer 2020 che si terrà dal 17 al 23 settembre.

L’appuntamento prestigioso, che con le sue edizioni ogni anno colloca la città di Milano al centro del fashion system, prevede 58 sfilate, 110 presentazioni, 4 presentazioni su appuntamento e 51 eventi in calendario, per un totale di 170 collezioni.

In conferenza stampa è stato ribadito l’impegno di Camera Nazionale della Moda Italiana nella promozione della sostenibilità che sarà uno dei temi portanti di questa edizione.

Carlo Capasa, Presidente di CNMI ha infatti dichiarato: “La sostenibilità e l’internazionalizzazione sono due valori fondanti di questa edizione di Milano Moda Donna. Tutti gli attori del sistema si sono impegnati concretamente nel proporre una larga varietà di appuntamenti e iniziative coinvolgendo il pubblico e rendendo protagonista la città. Il calendario della fashion week con oltre 50 eventi in sei giorni conferma Milano come una capitale della moda viva e fortemente attrattiva a livello internazionale. In tal senso è fondamentale la collaborazione con il Comune di Milano e le Istituzioni all’insegna di valori condivisi, primo fra tutti la sostenibilità“.

A rafforzare il messaggio dell’impegno del settore nel rendere tutta la filiera più rispettosa dell’ambiente, in calendario la terza edizione del Green Carpet Award Italia 2019 che sarà presentato in apertura nella mattinata di mercoledì 18 settembre.

Questa sarà l’occasione anche per focalizzare l’attenzione sulle condizioni dei lavoratori del settore moda che purtroppo in molti casi non sono ancora adeguate.

Condividi: