Home Green Jobs Fornitore di qualità ambientale, il nuovo bando di Parco del Mincio

Fornitore di qualità ambientale, il nuovo bando di Parco del Mincio

città: Mantova - pubblicato il:
Fornitore di qualità ambientale
Area fluviale Mincio

Annunciato un nuovo bando rivolto alle aziende agricole situate nell’area protetta per l’adesione al marchio collettivo del Parco del Mincio Fornitore di qualità ambientale per un’agricoltura sostenibile

Il bando, lanciato in questi giorni, è stato istituito dall’Ente Parco del Mincio per certificare la provenienza e la sostenibilità delle produzioni e dei servizi ambientali generati nei territori del Mincio.

Le domande, da parte di aziende agricole situate nell’area del Parco regionale del Mincio e nella Riserva naturale/ZSC Complesso morenico di Castellaro Lagusello, dovranno essere presentate entro il 2 dicembre 2019.

Scopo del bando è quello di istituire una graduatoria di imprenditori disponibili ad avviare un percorso innovativo, individuando proprio nella maggiore compatibilità ambientale il valore aggiunto dell’agricoltura praticata all’interno del Parco.

Il bando, infatti, si prefigge da un lato, di intercettare la nuova domanda dei consumatori certificando la qualità ambientale e l’origine delle produzioni e, dall’altro, di fornire agli agricoltori una concreta prospettiva di valorizzazione economica delle produzioni e dei servizi ambientali offerti, sostenendo una rete di sinergia e di valorizzazione tra aziende ed Ente Parco.

Le aziende selezionate potranno ottenere l’uso del marchio collettivo Fornitore di qualità ambientale per un’agricoltura sostenibile da apporre su tutti gli strumenti di comunicazione e promozione, nonché sulle confezioni dei prodotti dell’azienda beneficiaria.

Il bando completo e la documentazione necessaria per aderire sono disponibili online.

Condividi: