Home Imprese Sostenibili Hai una bella idea di imballaggio in testa? Inviala e vinci

Hai una bella idea di imballaggio in testa? Inviala e vinci

pubblicato il:
Young Designers Award 2020

Pro Carton anche quest’anno indice lo Young Designers Award per premiare i giovani studenti. Le parole chiave per vincere? Creatività e sostenibilità ambientale. Ma attenzione alla data di invio dei materiali

Studenti delle scuole superiori e universitari: è il momento di dare voce o meglio, mano, alla vostra creatività. Pro Carton, associazione europea dei produttori di cartone e cartoncino, anche quest’anno organizza lo Young Designers Award e introduce il nuovo Student Video Award.

Cosa serve per vincere? Tanta creatività e attenzione alla sostenibilità ambientale. Scopriamo insieme questi concorsi.

Young Designers Award, per i giovani studenti

Lo Young Designers Award è uno dei concorsi annuali europei per giovani talenti nel campo del packaging design e invita gli studenti delle scuole superiori e gli universitari a creare un design innovativo per una confezione in cartone, promuovendo così l’uso di questo materiale come mezzo di imballaggio economico ed ecologicamente sostenibile.

I progetti possono rientrare in diverse specifiche categorie: dall’utilizzo del cartone come materiale di imballaggio per alimenti e bevande a imballaggi non alimentari; da progetti al di fuori del mercato del packaging a idee riguardo l’uso di questo materiale per ridurre o sostituire la plastica e salvaguardare il pianeta.

E, infine, è stato istituito anche un premio per la migliore proposta presentata da un’università che non ha vinto un premio in passato. Ma vediamo nel dettaglio quali sono gli step da seguire per proporre un’idea creativa, efficace e che soprattutto vi porti alla vittoria.

Innanzitutto, prestate attenzione alle regole del concorso. Il vostro progetto dovrà essere tridimensionale e in scala, indipendentemente dalla dimensione effettiva e dall’utilizzo, essere principalmente in cartoncino (>200 g/m2), piegato e possibilmente incollato.

Guardate il lavoro degli ex partecipanti, finalisti e vincitori. Vale sempre la pena di osservare il lavoro dei migliori: questo vi permetterà di trovare l’ispirazione giusta per dar sfogo alla vostra creatività. Inoltre, sul canale YouTube di Pro Carton è possibile trovare le interviste con i finalisti e i vincitori degli anni passati.

Scoprite di più sul mondo degli imballaggi sostenibili. Fate ricerca sulla sostenibilità ambientale del cartone. I membri di Pro Carton pubblicano contenuti online su Inspire magazine, Renewable Future Podcast, Unfolded magazine o la rivista Board, offrendo una vasta selezione di pubblicazioni sulla sostenibilità, il comportamento dei consumatori e i vantaggi del packaging in cartone.

Iniziate a lavorare sulla vostra idea. Cominciate a concretizzare la vostra idea e ricordate: practice makes it perfect. Per presentare il vostro progetto dovrete fare 3-5 foto del vostro design e descrivere il concetto in massimo 100 parole.

Fate domande. Per qualsiasi dubbio non temete di fare domande al team di Pro Carton. Saranno lieti di rispondere a qualsiasi vostra domanda via e-mail ([email protected]) oppure il gruppo Facebook dedicato facilita lo scambio di idee e la condivisione di domande.

Infine, il giudizio. Fondamentale per la giuria è la comunicazione del vostro progetto, che deve essere chiara attraverso l’uso sia delle parole che delle immagini.

Tutti i progetti che vogliono partecipare allo Young Designers Award devono essere iscritti al concorso sulla pagina del sito web entro il 26 giugno 2020. Le iscrizioni online saranno preselezionate per l’ammissione al concorso. Se riceverete un’e-mail di conferma dell’ammissione, dovrete successivamente imballare con cura e spedire il vostro prototipo 3D.

I premi in palio sono diversi. Il premio principale per i vincitori delle diverse categorie consisterà nella visita alla cartiera RdM in Italia e uno stage di formazione pratica presso il converter internazionale Artigrafiche Reggiane.

Il viaggio, che si terrà non prima dell’anno successivo alla competizione, non è ancora stato cancellato, sperando che la situazione legata all’emergenza sanitaria, ora del prossimo anno si sarà risolta.

I 10 finalisti (i 5 vincitori e gli altri 5 finalisti) riceveranno un invito alla cerimonia di premiazione che si terrà in occasione del congresso internazionale Ecma a Cracovia che però al momento è stato sospeso – sempre a causa del Covid-19 – in attesa di sapere quale alternativa adottare.

Inoltre, al termine dei lavori della giuria, che si concluderanno agli inizi di luglio, i progetti selezionati saranno presentati su una pagina di votazione pubblica contenuta sul sito web di Pro Carton.

Tutti i progetti selezionati saranno poi promossi su Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest e LinkedIn di Pro Carton. La votazione si chiuderà il 9 settembre 2020. Il vincitore del voto del pubblico riceverà in premio un iPad e un certificato che lo attesta come preferito dal pubblico.

La novità 2020: Student Video Award

La grande novità di quest’anno proposta da Pro Carton è lo Student Video Award. Questo premio è destinato agli studenti universitari di marketing, media, business e cinema di tutta Europa. Questo nuovissimo programma invita gli studenti a creare un breve video promozionale sui vantaggi del cartone e del cartoncino e il vincitore riceverà un premio di 5.000 euro.

Vi basta inviare un breve video, di durata massima di due minuti e mezzo, interpretando liberamente e con creatività le istruzioni fornite. Questa sfida punta a informare gli studenti sulla sostenibilità ambientale dell’uso del cartone, promuovendo inoltre l’uso di materiali sostenibili nel packaging per il grande pubblico.

Vediamo anche in questo caso cosa serve per presentare una proposta vincente.

Prima di tutto, scaricate la brochure del premio e ricavatene le informazioni più importanti. È possibile scaricarla qui.

Leggete le regole del concorso. Anche in questo caso è fondamentale leggere attentamente le regole del concorso per capire quali materiali specifici possono o non possono essere utilizzati. Sono per esempio escluse le scatole ondulate scanalate di colore marrone e gli imballaggi liquidi come i cartoni di succhi di frutta.

Prendete ispirazione dai contenuti pubblicati dalle aziende che fanno parte di Pro Carton, per entrare nel mood giusto della competizione.

Guardate tutorial sullo storytelling. Risorse utili per comprendere come costruire lo storytelling sono disponibili qui o a questo filmato.

Disegnate la vostra storyboard. È il momento di cominciare a liberare la vostra creatività: visualizzate il vostro video in anticipo, in modo da avere bene in mente come agire al momento delle riprese.

Discutete le vostre idee. Avere un confronto, magari con il proprio docente, sarà utile per scambiare idee e discutere di eventuali problemi.

Iniziate le riprese e il montaggio. Cominciate a concretizzare la vostra storyboard e procedete con le riprese. Non preoccupatevi se non disponete di attrezzature professionali, ormai gli smartphone e le loro applicazioni sono assolutamente sufficienti. Per la fase di editing ci sono diversi software suggeriti come Openshot, Hitfilm Express o Davinci Resolve.

La scadenza per presentare le vostre idee è il 3 luglio 2020.

Quindi cosa state aspettando? Noi di Greenplanner.it non vediamo l’ora di scoprire la vostra creatività a supporto della sostenibilità ambientale.

(testo redatto da Sara Pavone)

Condividi: