Home Pets Consigli per andare in vacanza con gli amici a 4 zampe

Consigli per andare in vacanza con gli amici a 4 zampe

consigli per una vacanza con i pet
Foto di Artem Beliaikin da Pexels

Estate con i pet per 7 italiani su 10 secondo una ricerca realizzata online dall’agenzia Toluna. Grande attenzione alla salute, alla prevenzione e al benessere dei nostri amici

La ricerca effettuata da Toluna, digital market reserarch agency, sul tema delle vacanze degli italiani con gli amici a quattro zampe, rivela dati soddisfacenti.

Un campione di mille persone intervistate online ha rivelato che 7 italiani su 10 proprietari di animali domestici porteranno il loro amico in vacanza.

Fra le condizioni più importanti per i proprietari di pet intervistati ci sono quelle di salute. Particolare attenzione infatti è rivolta al benessere del proprio amico: il 50% degli intervistati ha affermato di essersi informato sulle vaccinazioni obbligatorie per la meta di destinazione e il 43% di avere verificato la presenza di un veterinario in loco.

Il consulto medico è considerato indispensabile non solo per analisi di check-up (64%), ma anche per la scelta degli antiparassitari esterni (55%), la raccomandazione di prodotti per la cura della cute (54%) – uno dei problemi estivi più frequenti – e una corretta documentazione su regolamenti vigenti nel territorio di arrivo (52%).

Consigli per un viaggio dog-friendly

La maggior parte degli intervistati ha dichiarato che si informa online, su blog e siti, ma anche attraverso la televisione e le riviste specializzate.

Per gli acquisti si prediligono le catene di pet store al primo posto (48%), al secondo posto i negozi (35%), i marketplace (30%) e a seguire gli e-commerce dei brand.

Le scelte di acquisto sono condizionate dalla qualità del prodotto (32%), dalle raccomandazioni del veterinario (25%) e dal prezzo (10%).

Cosa si mette in valigia?

I prodotti per l’igiene (67%), beni alimentari (67%), presidi medico chirurgici (57%) e articoli farmaceutici (51%), ovviamente il cibo preferito (79%), il libretto vaccinale/passaporto (73%) e i medicinali importanti come anche il necessario per le emergenze (68%).

Non mancano inoltre accessori tech come i giochi intelligenti, il collare gps e la telecamera.

Condividi: