Home Imprese Sostenibili Consumatori italiani e sostenibilità: cresce ancora l’interesse

Consumatori italiani e sostenibilità: cresce ancora l’interesse

pubblicato il:
criteri ambientali minimi - acquisti verdi - green public procurement - prodotti sostenibili - acquisti verdi pubblica amministrazione

Una ricerca condotta dall’Osservatorio Mensile Findomestic registra un’accresciuta sensibilità dei consumatori italiani verso l’acquisto di prodotti sostenibili

La sensibilità dei consumatori italiani verso prodotti sostenibili, rispetto alla rilevazione di 2 anin fa, ha guadagnato diversi punti percentuali e, probabilmente, il periodo di emergenza sanitaria appena trascorso, ha avuto il suo effetto su questa percezione più green.

Infatti l’81% degli intervistati – erano il 73% a ottobre 2018 – è disposto a spendere più di prima per acquistare prodotti o servizi rispettosi dell’ambiente, mentre il 78% sarebbe invogliato ad acquistarli in presenza di finanziamenti a tassi vantaggiosi.

Il dato emerge dal focus Sostenibilità dell’Osservatorio Mensile Findomestic realizzato ad agosto in collaborazione con Eumetra.

La ricerca di Findomestic evidenzia come la grande maggioranza dei consumatori – ben l’88% – sia sensibile alla sostenibilità dei prodotti, aspetto prioritario per il 60% dei consumatori quando si tratta di acquistare beni alimentari, ma sempre di più anche in caso di acquisti di beni durevoli.

Poco meno della metà degli intervistati ritiene importante garantirsi prodotti green quando intende acquistare elettrodomestici (48%), caldaie (43%) o automobili (41%). Il 38% degli intervistati è, invece, convinto che le scelte d’acquisto che richiedono maggiore attenzione alle tematiche green siano quelle inerenti le ristrutturazioni domestiche.

L’interesse dei consumatori verso un’offerta di prodotti sempre più sostenibile inoltre non si limita più soltanto al settore agroalimentare ma, soprattutto in presenza di incentivi e finanziamenti, gli italiani ricercano la sostenibilità anche in tutta una serie di prodotti e servizi dai costi più elevati.

Condividi: