Home Eco Lifestyle Smart fitness da casa con “diretta” (oggi alle 18.30)

Smart fitness da casa con “diretta” (oggi alle 18.30)

pubblicato il:
smart fitness
Foto fornita da Jill Cooper

Smart fitness, non solo palestra, ma anche lezioni di yoga, meditazione, danza. Con la chiusura delle palestre ci siamo organizzati per non rinunciare alle nostre attività preferite e per dedicarci al nostro benessere

Nonostante le limitazioni dovute al Covid gli italiani non rinunciano a prendersi cura del proprio benessere, che proprio a causa della pandemia è diventato un valore a cui si presta maggiore attenzione per mantenersi in salute.

Qualche consiglio arriva dalla celebre istruttrice di fitness Jill Cooper che sottolinea come questo secondo lockdown, anche se parziale, offre la possibilità di consolidare abitudini sane e uno stile di vita più equilibrato.

Cerco sempre di vedere il bicchiere mezzo pieno e questo approccio ci aiuta, in generale, a ridurre il cortisolo, ovvero l’ormone dello stress, e che a cascata inficia su diversi aspetti del nostro benessere: dal rallentare il metabolismo a ridurre la qualità del sonno”.

Smart fitness e benessere da casa

I 5 consigli di Jill Cooper per raggiungere un maggior benessere partono dalla consuetudine:

  1. ci vogliono almeno 21 giorni per creare un’abitudine e per trovare un maggior benessere attraverso un costante allenamento, anche fra le mura di casa con conseguente giovamento per corpo e mente
  2. Il sonno è fondamentale per il benessere e Jill Cooper consiglia l’utilizzo delle mascherine di BeGood, azienda che ha brevettato la tecnologia Dermofibra Cosmetics, un tessuto  che contiene minerali di silicio, titanio, magnesio, zinco e microsfere di Aloe Vera, Vitamine A ed E e caffeina
  3. l’allenamento deve essere quotidiano: è importante provare a fare tre pillole di allenamento al giorno, di 15 minuti ciascuno nell’arco dell’intera giornata e di non allenarsi una singola volta per 45 minuti
  4. attenzione anche all’alimentazione che deve essere equilibrata e mai eccessiva: prediligere quindi frutta e verdura da consumare giornalmente per rafforzare il sistema immunitario e aiutare ulteriormente il corpo con l’assunzione di probiotici come yogurt e kefir che proteggono il microbioma
  5. infine 5 minuti al giorno di meditazione: la mindfulness sta prendendo sempre più piede anche in Italia, dove viene spesso praticata insieme allo yoga

Pratica solidale

Un’occasione per abbinare pratica e solidarietà. Questa sera, lunedì 30 novembre alle ore 18:30, l’appuntamento è con una il webinar gratuito dedicato a yoga e ayurvedica con una pratica di meditazione adatta a tutti.

L’iniziativa ha uno scopo umanitario molto importante; è questa anche l’occasione per conoscere Skychildren, associazione no profit che si occupa di bambini in difficoltà a Calcutta.

Le relatrici sono Allegra Viganotti, Presidente di Skychildren, Marialaura Bonfanti, esperta di discipline bio-naturali e tecniche per la crescita personale, moderate dalla giornalista di Radio24 Anna Marino. Sarà anche possibile fare una donazione per l’associazione.

App per allenamenti on demand

L’app Hoopy permette di prenotare un personal trainer per una sessione on-demand in presenza (a casa, al parco, in azienda) o in videoconferenza.

Dopo aver impostato orario e location, l’utente può scegliere tra 12 discipline diverse (dallo yoga al running, dal pilates al kick boxing), pagando soltanto la singola lezione senza essere vincolato a un abbonamento.

Il servizio per il momento è attivo sulla città di Milano, dove conta circa 60 trainer qualificati. Ma le fondatrici, Barbara Borghesi e Marta Molinelli, sono già al lavoro per estenderlo ad altre grandi città italiane.

Condividi: