Home Pets Come scegliere la pettorina per il vostro cane

Come scegliere la pettorina per il vostro cane

pubblicato il:
pettorine per cani, quali scegliere
Immagine da Pexels

Volete acquistare una pettorina per il vostro cane ma non sapete da dove cominciare? Ecco alcuni consigli per capire quali tipi di pettorine ci sono e per scegliere quella migliore per il vostro amico a quattro zampe

La scelta della pettorina giusta può essere frustrante. I negozi online vendono dozzine di prodotti di vari marchi, diverse dimensioni e stili. Come scegliere quella giusta?

Attraverso questo articolo vi aiuteremo a capirlo, spiegando quali sono i principali tipi di pettorine, quali dettagli controllare per scegliere quella più adatta al vostro cane.

Dalla scelta del prodotto tra gli scaffali alle passeggiate nel parco, questa guida vi accompagnerà in ogni fase del percorso.

Le pettorine vanno bene per i cani?

La risposta, in breve, è sì. Le pettorine funzionano in modo egregio per tutti i tipi di cani, specialmente quelli grandi. Che il vostro cane tiri o meno il guinzaglio, ogni razza può beneficiare del comfort e della sicurezza delle pettorine.

I cinque tipi di pettorine

Le pettorine per cani rientrano tutte in una di queste categorie.

Pettorina con clip posteriore

Se il vostro cane non tende a tirare il guinzaglio, una pettorina con clip posteriore è un’ottima scelta. Elimina molta della pressione dal collo rispetto a un collare tradizionale perché il guinzaglio si attacca a un anello di metallo sul retro della pettorina.

È meno probabile che i cani si impiglino o cerchino di morderla quando hanno la clip sulla schiena.

Pettorina con clip anteriore (anche detta anti-tiro)

Si tratta di una pettorina che si aggancia nella parte anteriore sul petto del cane, aiuta a scoraggiarlo dal tirare, dandovi un maggiore controllo sui suoi movimenti.

Pettorina a doppia clip

Racchiude il meglio delle due tipologie precedenti. Poiché ha anelli di metallo sia nella parte anteriore che posteriore, potete variare il punto di attacco in base al comportamento del vostro cane o anche utilizzare due guinzagli.

Pettorina Step-In

Una pettorina perfetta per i cani che diventano ansiosi quando vengono toccati o per quelli che non stanno abbastanza fermi da fargli indossare la pettorina.

Ad alcuni animali non piace che la pettorina venga infilata sopra la testa, quindi le step-in sono la soluzione migliore in queste situazioni.

Imbracatura di sicurezza

Per trasportare il vostro cane in macchina è meglio utilizzare un’imbracatura di sicurezza.

Di solito hanno clip posteriori che si attaccano alla cintura di sicurezza, mantenendo il cane al sicuro e protetto nel veicolo in movimento.

Un’imbracatura di sicurezza può essere utilizzata anche durante le passeggiate regolari.

Come scegliere una pettorina per cani

La pettorina che sembra perfetta per il carlino del vicino potrebbe non essere la soluzione migliore per il vostro golden retriever. Per scegliere la migliore pettorina per il vostro cane dovrete pensare a come tendono a comportarsi durante le passeggiate.

Vi trascinano ovunque sul marciapiede? Sono calmi ed è poco probabile che tirino il guinzaglio? Scegliete una pettorina con clip anteriore o posteriore in base a questi parametri.

Se la risposta varia a seconda dal giorno o degli umori del vostro animale, scegliete un’imbracatura a doppia clip. Portate spesso il cane in macchina? In questo caso, un’imbracatura di sicurezza potrebbe essere la scelta giusta.

Il vostro cane si innervosisce quando si tenta di infilare qualcosa sopra la sua testa? Una pettorina step-in è un’ottima opzione in questo caso.

Prima di acquistare una pettorina assicuratevi di conoscere, anche approssimativamente, il peso e le misure del vostro cane. Cercate un’imbracatura di dimensioni regolabili (la maggior parte lo sono). In caso di dubbio, procuratevene una leggermente più grande.

La misura più importante da condsiderare è la dimensione del petto, o circonferenza, del cane. Per misurarla, avvolgete un metro a nastro non metallico attorno al corpo del cane, appena dietro le zampe anteriori e intorno alle spalle.

Se non avete un metro, usate un pezzo di corda e poi misurate la corda con un righello.

Come fare indossare la pettorina al cane

Se state facendo indossare una pettorina per la prima volta al vostro cane e non sapete bene cosa fare, potreste trovarvi sopraffatti dal groviglio di cinghie e fibbie.

Il modo in cui fate indossare la pettorina al cane dipende dal tipo e dallo stile del prodotto. In alcune dovrà entrare con le zampe, altre vanno infilate invece sopra la loro testa.

Indossare una pettorina dalla testa prevede due semplici passaggi:

  1. posizionare il cappuccio sulla testa del cane
  2. allungare la mano sotto il cane per allacciare la cinghia intorno al petto

Se state usando una pettorina step-in:

  1. appoggiatela a terra e fate stare il cane con le zampe anteriori nei due fori su entrambi i lati dell’imbracatura
  2. sollevate i lati e allacciateli insieme intorno alla schiena del cane

Entrambi i tipi richiederanno un po’ di pratica, ma vi abituerete con il tempo. Non ce n’è uno migliore dell’altro. In quasi tutti i casi, l’uso di una pettorina sarà sempre una scelta più sicura, piuttosto che non indossarla affatto.

Il vostro cane non si sentirà a suo agio se la pettorina non si adatta correttamente o se gliela fate indossare in modo errato. Assicuratevi che non sia troppo stretta: se riuscire a far passare solo due dita al di sotto della pettorina allora la sua misura è corretta.

Siate consapevoli che l’uso della pettorina non sostituisce l’addestramento. Può essere di grande aiuto nel processo educativo, ma assicuratevi di rafforzare i buoni comportamenti con opportune lodi.

E non punite il vostro cane se all’inizio non riesce ad adattarsi subito alla presenza della pettorina.

Le pettorine possono aiutare ogni cane a sentirsi più a suo agio durante le passeggiate e sono utili nel darvi la tranquillità di sapere che il vostro cucciolo non si farà male quando tirate il guinzaglio.

Condividi: