Home Eventi Il convegno Pink&Green dà voce alle donne dell’economia circolare

Il convegno Pink&Green dà voce alle donne dell’economia circolare

convegno pink&green - i talenti delle donne
foto di Flora Westbrook da Pexels

Appuntamento con il convegno online il prossimo 29 gennaio per interagire con alcune protagoniste di Pink&Green, rappresentanti della politica, della ricerca e dell’industria. Ascolteremo in diretta perché conviene abbracciare l’economia circolare 

Di donne italiane concentrate sull’economia circolare ne stiamo incontrando tante: sono testimoni di aziende, atenei e società civile. Hanno percorsi diversi ma un’unica soluzione: fare in modo che il nostro Pianeta possa sopravvivere con una nuova logica di vita che – come insegna l’economia circolare – prevede il minor impatto possibile.

Alcune di queste donne – che abbiamo battezzato Pink&Green – saranno con noi durante un convegno che organizziamo online venerdì 29 gennaio 2021 in collaborazione con l’ufficio a Milano del Parlamento europeo e il Comune di Milano.

Pink&Green diventano così i colori dell’economia circolare in Italia: verde perché al centro c’è l’industria Green; rosa perché molto spesso a ideare un progetto che risponde ai parametri dell’economia circolare è una donna.

Durante il convegno porteremo testimonianze e opportunità: perché i racconti che ci faranno le donne dell’economia circolare partono da presupposti molto solidi con teorie e disanime universitarie; brevetti di startup, progetti che stanno pervadendo anche la grande industria.

Né manca la voce della buona politica che ha a cuore lo sviluppo dell’economia circolare.

Dettagli e protagoniste del Convegno Pink&Green

Saranno con noi e risponderanno alle domande del pubblico:

  • Simona Bonafè, eurodeputata Commissione per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare
  • Alessia Rotta, presidente Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici
  • Beatrice Uguccioni, vicepresidente Comune di Milano
  • Antonella Zucchella, professor of Marketing Department of Economics and Management dell’Università di Pavia
  • Isabella Pisano, docente di Microbiologia e di Biotecnologie delle Fermentazioni, Università degli Studi Aldo Moro di Bari
  • AnnaMaria Ranieri, professore ordinario presso Università di Pisa presso Dipartimento di Biologia delle piante agrarie Università di Pisa
  • Marianna Ferrigno, responsabile comunicazione Cisco
  • Alessandra Fornasiero, co-fondatrice e ceo di Circularity
  • Monica Pasquarelli, responsabile installazioni ecocompattatori  in Coripet
  • Claudia Brunori, researcher Enea
  • Laura Deni, communication manager Essity
  • Monica Artosi, direttore generale Cpr System
  • Laura Saviano, amministratore unico Korec

Nel cuore del progetto Pink&Green

Il convegno è la seconda tappa del progetto editoriale firmato Edizioni Green Planner, Srl benefit e BCorp: Pink&Green.

convegno pink&green

Il progetto nasce all’interno del palinsesto de I talenti delle donne voluto dall’assessorato alla Cultura del Comune di Milano e prevede la pubblicazione settimanale di una videointervista condotta da M.Cristina Ceresa, direttore della testata giornalistica GreenPlanner.

La terza e ultima tappa del progetto Pink&Green sarà la pubblicazione di un ebook che darà nuovamente la parola all’esperienza delle Pink&Green. L’ebook avrà anche una versione inglese per portare in tutto il mondo la storia dell’economia circolare che nasce e si sviluppa in Italia.

Tutte le donne che hanno un bel progetto di economia circolare possono prendere contatto con la redazione di GreenPlanner (redazione@greenplanner.it). La prossima videointervista potrebbe essere dedicata a loro.

Dettagli per seguire il convegno Pink&Green

Condividi: