Home Eco Lifestyle Rododendri e azalee, chiamateli fiori di carattere

Rododendri e azalee, chiamateli fiori di carattere

pubblicato il:
rododendri e azalee
Foto di ? Mabel Amber ?, Messianic Mystery Guest da Pixabay

Piante ideali per dipingere lo spazio verde primaverile di balconi e giardini, andiamo a conoscere rododendri e azalee che, per colore e robustezza, sono fiori di carattere

È difficile rimanere impassibili di fronte alle fioriture di azalee o rododendri, magari raggruppati in modo che le diverse masse sembrino pennellate di colore stese sulla tela dalla mano di un artista.

Non sempre è facile ricreare in giardino le condizioni ambientali per farle sviluppare sane e longeve, ma neanche impossibile…

Per varietà di forme, dimensioni e colori di fiori ed epoca di fioritura, i rododendri e le azalee si adattano alle situazioni più differenti del giardino, ma teniamo bene a mente che amano un pH acido e, quindi, consiglio di non lesinare sulle torbe e sui concimi, per garantire sempre un livello di acidità ideale.

Il momento ideale per la loro messa a dimora è quando sono in fiore, così da abbinare meglio le tonalità di colore ed evitare gli accostamenti troppo brillanti, tenendo conto però che la messa a dimora in fioritura richiede un maggior ombreggiamento e un regime di irrigazione molto sostenuto.

Tutte le varietà richiedono terreni di medio impasto, sciolti e senza ristagni con pH tra 4 e 5,5; vi consiglio di accorpare torba, materia organica decomposta e sabbia di fiume ai terreni troppo compatti e, se a tutto questo aggiungerete il fatto di usare acqua non calcarea, i risultati saranno pazzeschi.

Un trucco per correggere l’acqua dura è quello di pacciamare con corteccia di conifere per evitare la clorosi, cioè l’ingiallimento e la successiva caduta delle foglie.

Concimatele lautamente con fertilizzanti come l’urea o i solfati da aprile a settembre.

Sorprendenti e molto colorati, sono fiori di carattere, ma è possibile tramutare le loro esigenze in un punto di forza per il nostro balcone o giardino.

Piante ideali per dipingere lo spazio verde primaverile e poi… i profumi non mancano neanche nel regno delle azalee: i grandi fiori color arancio-salmone e gialli dell’azalea mollis hanno una fragranza inconfondibile!

Seguite gli altri articoli di Stefano nella rubrica The Gardener.

Stefano Pagano Stefano Pagano: laureato in Verde ornamentale e tutela del paesaggio alla Facoltà di Agraria di Bologna, collabora con lo Studio Tecnico Paesaggistico, studio che si occupa di progettazione di parchi, giardini e terrazzi ed è responsabile del team operativo La Giardineria | e-mail | Facebook
Condividi: