Home Imprese Sostenibili Una pompa di calore amica dell’ambiente

Una pompa di calore amica dell’ambiente

pubblicato il:
AroThermPlus Vaillant

È la nuova aroTherm plus di Vaillant che utilizza il gas refrigerante R290 a basso impatto sull’ambiente e soprattutto sull’ozonosfera

Generare calore senza produrre CO2 ed evitando il buco nell’ozono. Con la nuova pompa di calore aroTherm plus, Vaillant vuole dare una risposta concreta all’ambiente e in particolare all’annoso problema della riduzione dell’ozonosfera.

Ricorrendo a un refrigerante a basso Gwp (Global warming potential), ovvero l’R290 – la pompa di calore monoblocco arriva a garantire un potenziale di riscaldamento globale pari a 3. Uno dei più bassi sul mercato.

Come piace alla Direttiva Europea F-gas sulla riduzione dei gas contenenti fluoro.

L’R290 è un refrigerante a base di gas naturale. Insieme ad altri gas – come l’R600a – è considerato amico dell’ambiente perché non provoca effetto serra o, almeno, non direttamente.

L’Odp (Ozone depletion potential) è quasi nullo, il che vuol dire che questi gas non vanno a incremerntare l’impoverimento dell’ozono stratosferico, e – come si diceva – il loro Gwp è molto basso e le loro proprietà termodinamiche buone.

efficienza ambientale prodotti vaillant

Vaillant, che vuole arrivare a raggiungere la Carbon neutrality al 2050, intende cavalcare questa soluzione che, abbinata a un sistema fotovoltaico, per esempio, favorisce un impianto di riscaldamento Green.

I dati rilasciati dall’azienda affermano che sia anche silenziosa quanto una ventola di un pc: 28 db(A) a 3m.

Il prodotto potrebbe quindi fare la differenza in caso di ristrutturazioni, sia per i nuovi edifici, per fornire riscaldamento, raffrescamento e acqua calda sanitaria.

I test effettuati mostrano resistenza a grandine e ambiente. Come dire: è una pompa di calore che si adatta anche ai cambiamenti climatici. Senza incentivarli.

Gli incentivi, semmai, sono altri: ovviamente è possibile acquistare la aroTherm plus Vaillant usufruendo di detrazioni fiscali quali l’Ecobonus 65%, il Bonus Casa 50% e il Superbonus 110%.

A quanto pare gli installatori certificati Vaillant sono anche propensi a inserire lo sconto in fattura pari alla detrazione fiscale di cui si ha diritto per gli interventi di riqualificazione energetica. Con cessione del credito. Per cui l’acquisto di aroTherm plus  può risultare una scelta veramente Sostenibile.

Condividi: