Home Pets Raccolta di accessori usati per i canili

Raccolta di accessori usati per i canili

pubblicato il:
pet carpet
Immagine di Pet Carpet

L’associazione Pet Carpet, impegnata nella salvaguardia di ambiente e animali, ha in corso una raccolta di accessori usati da destinare ai canili di Roma e di donazione di cibo offerto dall’azienda Lovbau. In attesa della prossima edizione del Pet Carpet Film Festival

L’associazione Pet Carpet, ente educativo e culturale per la salvaguardia dell’ambiente e degli animali, ha lanciato la campagna Pet Carpet: un riciclo da Oscar per la raccolta solidale di cucce, giochi, farmaci e ciotole a favore di alcuni canili di Roma.

Un’idea che abbina alla solidarietà l’idea del riciclo di oggetti non più utilizzati. Per tutto il mese di maggio è possibile portare gli accessori per i pet nei punti di raccolta presso alcuni centri commerciali di Roma (Porta di Roma, La Romanina, Tor Vergata) dove i volontari di Earth accolgono le donazioni per poi distribuirle ai rifugi.

A questa iniziativa partecipa anche l’azienda romana Lovbau con donazioni di pet food 100% naturale. Luigi Bizzarri, fondatore di Lovbau, si è recato personalmente con i volontari di Earth presso il canile Code Felici, uno dei rifugi a cui è stato donato il cibo.

Non è mancata la collaborazione dell’associazione City Angels che contribuisce alla raccolta e alla consegna delle donazioni. Testimonial di questa iniziativa l’attrice Simona Borioni con il suo quattro zampe Icy e l’influencer Giulia Penna con i suoi inseparabili Viola e Coffe.

Un festival cinematografico dedicato ai quattro zampe

L’associazione Pet Carpet da qualche anno è impegnata nella sensibilizzazione del rispetto verso gli animali attraverso diverse iniziative concrete. Nel 2020 ha ideato la campagna #nonsiamocontagiosi in collaborazione con Roma Capitale e la Croce Rossa Italiana.

Il suo fiore all’occhiello è il Pet Carpet Film Festival, giunto alla quarta edizione e ideato dalla giornalista Federica Rinaudo che ne è anche direttore artistico, propone cortometraggi sul tema dei pet e degli altri animali.

Il festival – spiega Federica Rinaudoprevede la partecipazione di corti professionali e amatoriali. L’obiettivo è quello di raccontare storie ed esperienze vissute insieme ai nostri amici a quattro zampe. In queste quattro edizioni abbiamo selezionato e premiato film di grande qualità e contenuto, commuoventi ma anche divertenti per dare voce a chi non ce l’ha“.

Questa rassegna cinematografica intende avvicinare il pubblico al rispetto degli animali e dell’ambiente attraverso storie emozionanti per informare, educare e sensibilizzare.

Sono numerosi i personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura e le associazioni che ogni anno partecipano all’evento. L’anno scorso il Pet Carpet è stato condotto dagli attori Enzo Salvi e Maurizio Mattioli affiancati da una giuria composta da volti noti ed esperti.

L’edizione 2021 si svolgerà, compatibilmente con i protocolli di sicurezza vigenti, dal 24 al 25 settembre in una location in via di definizione. Il piano di comunicazione prevede spazi pubblicitari su media nazionali e la partecipazione di diversi sponsor, oltre alla collaborazione con i Pet Store Conad.

Condividi: