Home Green Jobs Sviluppare il tessuto socio-economico con il bando LaCittàIntorno

Sviluppare il tessuto socio-economico con il bando LaCittàIntorno

pubblicato il:
bando cariplo lacittàintorno
Foto Fondazione Social Venture Giordano Dell'Amore

Un bando – Call Get it! For Lacittàintorno – nato per incentivare lo sviluppo di idee, di imprese e di startup che propongano soluzioni innovative per rafforzare il tessuto socio-economico locale di aree cittadine fragili

Coinvolgere direttamente gli abitanti dei contesti urbani fragili nella riattivazione e nella riprogettazione e riconversione degli spazi inutilizzati o in stato di degrado, per migliorare la qualità della vita e creare nuove geografie cittadine.

Questo è l’obiettivo del programma Get It! for LaCittàintorno di Fondazione Cariplo che opera dal 2016 a Milano nelle aree pilota di Corvetto-Chiaravalle, via Padova e via Adriano.

Nell’ultimo periodo il programma ha inevitabilmente sofferta delle limitazioni dovute alla situazione sanitaria; per questo Fondazione Cariplo ha deciso di sperimentare nell’area Corvetto-Chiaravalle un nuovo dispositivo di coinvolgimento della cittadinanza.

Get It! for LaCittàintorno è stato ideato da Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore (Fsvgda) e Cariplo Factory come uno strumento idoneo a promuovere la nascita e sostenere lo sviluppo di nuove realtà imprenditoriali a impatto sociale.

In un territorio come quello di Milano, caratterizzato da alti tassi di disoccupazione giovanile, il progetto punta ad aumentare le possibilità di lavoro dei giovani stimolando la nascita di idee e di iniziaitive imprenditoriali.

Per aumentare le possibilità di successo delle realtà imprenditoriali beneficiarie delle risorse del bando si è scelto di utilizzare i quadri strategici emersi dalla ricerca territoriale interattiva svolta nel 2018 dal Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano (DAStU).

La call vuole far nascere soluzioni innovative nelle seguenti aree di interesse:

  • food, con particolare attenzione sia allo sviluppo e alla salvaguardia della filiera agroalimentare locale e dell’agricoltura periurbana – incidendo sui processi di produzione, trasformazione, vendita e somministrazione di cibo – sia alla cura del territorio e delle risorse idriche
  • slow mobility, con focus sul design e l’attivazione di servizi tesi a promuovere e valorizzare la fruizione dei percorsi di mobilità ciclo-pedonale, aumentando la ricettività del territorio

In fase di selezione delle iniziative imprenditoriali che avranno accesso a percorsi di incubazione/empowerment e mentorship, verranno privilegiate le proposte che provengano da giovani, possibilmente originari del territorio o che intendano favorirne l’occupazione.

L’iniziativa si rivolge a due target precisi:

  1. idee individuali e team portatori di idee di innovazione sociale
  2. imprenditori sociali, realtà innovative già operanti nel mercato con un servizio e prodotto definito che possono sviluppare attività nel quartiere

Durante il Selection Bootcamp, verranno selezionate 5 idee e 3 imprese che avranno accesso a percorsi di incubazione/empowerment e mentorship su misura, con la possibilità di partecipare all’Investor Day previsto per il 2022 per beneficiare di un investimento impact da parte della Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore.

Per partecipare al bando è necessario inviare la richiesta entro il 27 settembre compilando il form online. Per ulteriori informazioni e per il bando dettagliato si rimanda al sito dell’iniziativa.

Condividi: