Home Energy and Mobility Fiere e convegni per diffondere la cultura dell’e-mobility

Fiere e convegni per diffondere la cultura dell’e-mobility

pubblicato il:
mobilità elettrica
Immagine da Depositphotos

Eventi che puntano a diffondere una cultura e approfondimenti sul tema della mobilità sostenibile – in particolare di quella elettrica – perché senza conoscenza, permangono i falsi miti e i timori che frenano l’innovazione.

Come possiamo pensare che un elemento così importante per il progresso – ovvero la capacità di muovere persone e mezzi in modo efficiente e sostenibile – sconti un gap culturale così elevato?

La conoscenza aiuta a dissolvere preoccupazioni e false remore, aprendo la strada a soluzioni innovative e sostenibili. Come la mobilità elettrica, che piace molto, ma alimenta ancora oggi dibattiti e contraddittori poco aderenti alla realtà attuale.

Lo afferma anche il Ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, per il quale “il nostro futuro naturalmente sarà sostenibile, altrimenti non avremo mobilità in grado di proteggere il meraviglioso mondo in cui siamo. Le imprese stanno cambiando, la società sta cambiando e la tecnologia ci aiuta a cambiare.

I prossimi obiettivi nel concreto sono tantissimi anche in accordo con quanto stabilito dal Pnrr. Tutte queste proposte e questi interventi, però, senza le loro piattaforme, senza quello che si chiama mobilità come servizio non avrebbero il seguito che ci si aspetta.

La tecnologia a supporto di quello che già oggi facciamo ci consente più velocemente il raggiungimento dell’obiettivo in modo più ecologico e più economico“.

Ecco perché le iniziative e gli eventi che puntano a diffondere la cultura della mobilità sostenibile – in paerticolare di quella elettrica – sono un elemento fondamentale per la nostra transizione ecologica.

Eventi, fiere e convegni per la cultura dell’e-mobility

A Torino: termina oggi 5 maggio, Il Next Generation Mobility, l’appuntamento con l’auto digitale in programma al Museo Nazionale dell’Automobile. Le quattro ruote sono sempre più computer viaggianti. I pro e contro di quella che è già chiamata metamobilità saranno analizzati nei minimi dettagli.

A Bolzano: il 20 e 21 maggio torna in fiera Klimamobility dove B2b e B2c si incontrano per fare anche test drive e partecipare a consulenze gratuite sulla mobilità sostenibile. Gli esperti risponderanno a tutte le domande, dalla scelta dell’automobile giusta alle pratiche per ottenere i contributi pubblici.

A Napoli: da venerdì 10 a domenica 12 giugno la città partenopea ospiterà Bluexperience, primo salone del Centro Sud Italia dedicato alla mobilità sostenibile, in programma nel quartiere fieristico della Mostra d’Oltremare.

A Firenze: è programmato dal 5 all’8 ottobre, presso il quartiere fieristico Fortezza Da Basso, Expo Move 2022, dove il focus è la sharing mobility, i servizi pubblici e merci, la componentistica e la tecnologia.

A Milano: l’autunno sarà caldo per gli eventi in tema di mobilità elettrica. Si inizia ai primi di ottobre (1/4) con e_mob 2022, la sesta Conferenza nazionale della mobilità elettrica esposizione open air tra Piazza Duomo a Piazza Cordusio, mentre i convegni si terranno a Palazzo Giureconsulti. In Fiera a Rho la mobilità sostenibile arriva nelle giornate del 12/14 ottobre con la nuova edizione di Next Mobilty Exibition.

Condividi: