Profibus: quando viene utilizzata questa tecnologia

pubblicato il:
automazione industriale
Immagine da Depositphotos

Nel mondo dell’automazione industriale e della produzione, i protocolli sono un mezzo per collegare i dispositivi tra loro e condividere le informazioni.

Nel campo delle comunicazioni industriali, esistono diversi protocolli di comunicazione utilizzati a questo scopo. Tra questi, Ethernet industriale, ProfiNet e Profibus.

Ognuno di essi presenta una serie di pro e contro a seconda delle esigenze dell’applicazione. Profibus è un protocollo standard utilizzato soprattutto nei siti produttivi per le applicazioni di automazione discreta.

Come standard di comunicazione industriale, Profibus è in realtà l’acronimo di Process Field Bus Standard o Programmable Redundant Fieldbus System.

Il vantaggio principale di un sistema rispetto a un altro dipende dal livello di prestazioni necessario per l’applicazione o i requisiti specifici. In questo articolo analizzeremo come questi tre protocolli di comunicazione si posizionano rispetto alle best practice del settore e ai loro diversi utilizzi nei vari ambienti di produzione.

Quale protocollo scegliere?

In questo articolo vedremo che ogni protocollo presenta una serie di vantaggi e svantaggi. Quale scegliere dipenderà dai requisiti specifici della vostra applicazione.

Per esempio, Ethernet non è molto adatto alla comunicazione in tempo reale. Inoltre, non è progettato per l’uso in ambienti difficili come ProfiNet e ProfiNet-Tp.

Pertanto, se dovete trasmettere dati critici in tempo reale attraverso una rete, ProfiNet o ProfiNet-Tp sono la scelta migliore. E se il sistema deve essere altamente affidabile, la scelta migliore è ProfiNet-Tp.

Se invece si dispone di una rete di dispositivi non critici e che non devono essere elaborati in tempo reale, Ethernet è una buona opzione da prendere in considerazione.

Che cos’è Profibus?

La redditività e il successo aziendale dipendono fortemente dall’efficienza delle operazioni di un’azienda. Ciò include la capacità di soddisfare la domanda dei clienti, un prodotto di alta qualità e la capacità di ridurre i costi di produzione.

A tal fine, i produttori utilizzano un’ampia gamma di apparecchiature per automatizzare i loro processi. Si tratta di controllori logici programmabili (Plc), macchine a controllo numerico computerizzato (Cnc), sensori e attuatori.

I tempi di attività sono fondamentali per garantire una produzione ininterrotta ed evitare costi eccessivi e penalizzazioni come la mancata consegna.

Inoltre, la reputazione di un’azienda può essere gravemente compromessa da un singolo incidente. Quando si tratta di trasmissione di dati, le connessioni cablate sono il tipo più comunemente usato.

Se siete orientati su questo protocollo, potete trovare dispositivi per la connessione Profibus Dp/Pa su questo sito web.

Profibus, il protocollo sostenibile per chi cerca efficienza energetica

Tra i vantaggi principali della scelta di questo protocollo troviamo una svolta verso l’efficienza energetica, verso la sostenibilità e la sicurezza.

Acquistando i dispositivi per la connessione Profibus su Schneider Electric avrete modo di spingervi verso un protocollo più etico e sostenibile.

Schneider Electric ha molto a cuore l’impatto sul Pianeta e si impegna a promuovere dispositivi e tecnologie in grado di migliorare l’efficienza lavorativa riducendo emissioni, sprechi di energia e impattando il meno possibile con soluzioni ad hoc.

Ethernet industriale

Ethernet è un protocollo utilizzato per creare una rete di dispositivi, come computer e sensori.

Ethernet è stato a lungo utilizzato nel settore industriale, ma il suo potenziale è sempre stato limitato dall’assenza di un livello fisico adatto agli ambienti difficili.

Ethernet industriale è uno standard Ethernet industriale progettato per essere utilizzato in ambienti e processi industriali difficili.

Consente la comunicazione cablata con i dispositivi collegati tramite cavo Ethernet. È utile quando non sono disponibili alternative wireless.

Ethernet industriale utilizza cablaggi e connettori Ethernet industriali. È un protocollo di comunicazione cablato che non richiede hub o router.

ProfiNet

ProfiNet è il protocollo di comunicazione più diffuso nel campo dell’automazione industriale. È uno standard aperto della Commissione Elettrotecnica Internazionale (Iec).

ProfiNet è anche un marchio registrato. Il sistema ProfiNet di base è un sistema a bus in cui tutti i dispositivi sono collegati da un unico cavo.

È un sistema aperto, il che significa che è possibile collegare qualsiasi dispositivo di qualsiasi produttore, purché sia compatibile con ProfiNet.

ProfiNet è costruito secondo standard di alta disponibilità e alta integrità. I dispositivi sono progettati per essere ridondanti e auto-ripararsi in caso di malfunzionamento. Sono inoltre disponibili numerose estensioni di ProfiNet.

Profinet-Fd e ProfiNet-Tp

L’Iec ha sviluppato un’estensione di ProfiNet chiamata ProfiNet-Flexible Data. Viene anche comunemente chiamato ProfiNet-Tp (Transparent Path).

Questo protocollo è la spina dorsale della strategia di manutenzione predittiva e dell’Internet degli oggetti (IoT). È stato progettato principalmente per soddisfare i requisiti in tempo reale delle applicazioni IoT industriali.

Si basa sullo stesso concetto di ProfiNet, ma si concentra su una maggiore affidabilità e scalabilità. ProfiNet-Flexible Data offre anche Remote Device Diagnostics (Rdd), una funzione utile per la manutenzione predittiva.

Rdd consente di monitorare e controllare i dispositivi in remoto per risolvere i problemi prima che diventino gravi.

Crediti immagine: Depositphotos

Condividi: