Home Eventi Musica, arte e teatro: un fittissimo calendario di appuntamenti

Musica, arte e teatro: un fittissimo calendario di appuntamenti

Festival del Bauhaus europeo
Immagine da Depositphotos

Continua la rassegna eventi di giugno e luglio: tantissimi gli appuntamenti ancora in programma. Tra musica, arte e teatro, ce n’è per tutti i gusti.

Se qualche settimana fa abbiamo parlato dei primi eventi di giugno, ora il calendario si fa davvero interessante: agenda alla mano, per i prossimi due mesi gli appuntamenti estivi sono davvero tanti. Tra lettere, teatro e musica: diverse le proposte artistiche in programma e gli spunti di riflessione offerti.

Venerdì 16 giugno, Barricalla – principale impianto di smaltimento in Italia per rifiuti speciali situata a Collegno, in provincia di Torino – apre le proprie porte al pubblico per un doppio appuntamento.

L’iniziativa, organizzata in occasione della Giornata dell’Ambiente 2023 per riflettere su come le scelte che compiamo ogni giorno incidano sul Pianeta e sul nostro e altrui benessere, è gratuita e aperta a tutti.

Il programma della giornata sarà diviso in due momenti. Alle 18 i partecipanti potranno scoprire, tramite un percorso guidato all’interno della struttura, l’impianto-modello di smaltimento di rifiuti speciali e le modalità di gestione degli stessi.

Al termine della visita, immersi nella scenografia naturale dell’arco alpino all’ora del tramonto, sarà offerto un rifresco leggero, per godere dei prodotti enogastronomici.

La seconda parte dell’evento comincerà alle ore 21 e sarà la volta del Cinema all’aperto a pedali: il pubblico dovrà pedalare per trasferire e produrre l’energia necessaria alla visione del film.

Il film scelto per la serata è Capitan Fantastic (Usa, 2016), una commedia irriverente che racconta la storia di un padre, interpretato da Viggo Mortensen, deciso a crescere i suoi sei figli nelle profonde foreste del Pacifico nord-occidentale, ma costretto un giorno a fare i conti con il mondo reale.

Un film non scontato che mette al centro i temi dell’educazione e del rapporto tra mondo utopico e reale, tra ambiente e uomini. Tutte le informazioni sull’evento sono disponibili online.

Tra lettere, arte e teatro

Il primo evento che merita un’importante segnalazione, dal punto di vista letterario, è Taobuk Festival Seesicily, iniziativa che, giunta alla sua tredicesima edizione, avrà luogo nella città di Taormina, dal 15 al 19 giugno.

Ideata e diretta da Antonella Ferrara, quest’anno la manifestazione sarà anche l’occasione per celebrare i 100 anni dalla fondazione del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr).

Il 18 giugno, alle ore 20, in Piazza IX Aprile, nel corso dell’incontro Dalle città invisibili alle città del futuro, interverrà la presidente del Cnr Maria Chiara Carrozza che dialogherà sul tema con Elio Schiavo – Chief Enterprise and Innovative Solutions Officer di Tim – Valentina Sumini – architetta dello Spazio – e Francesco Priolo – fisico e rettore dell’Università di Catania.

Durante la serata si parlerà anche di difesa della biodiversità con il filosofo della scienza Telmo Pievani, partendo dal National Biodiversity Future Center (Nbfc), il primo centro di ricerca italiano sulla biodiversità – con sede a Palermo – e coordinato dal Cnr (informazioni disponibili online).

Ci spostiamo ora in territorio laziale, dove Baubeach, in occasione del compimento dei suoi 25 anni, darà vita al Festivalbau.

Una tre giorni di eventi, il 23, il 24 e il 25 giugno, a Maccarese, presso Praia a Mare in provincia di Roma, all’insegna di corsi e giochi in spiaggia con i propri amici a 4 zampe che vogliono celebrare l’empatia e il rapporto d’amore dell’essere umano con l’ambiente e il mondo animale.

Tra le varie iniziative, l’arte mostrerà la sua funzione terapeutica contro le sovrastrutture che la realtà ci mette addosso, grazie alla pittrice berlinese Karen Thomas, la quale, durante il Festival, creerà una performance con una tela di 10 metri che verrà dipinta nel corso delle prime due giornate, in un viaggio fra la terra e il mare.

Saranno presenti Lav, Seashepered, Ippoasi, Animal Liberation, Quinto Mondo, Capraliberatutti, Alma Libre, Rifugio Hope, Cucciolissimi) e i Partner della spiaggia.

Nel weekend la veterinaria nutrizionista della Monge sarà a disposizione di tutti per una consulenza gratuita. Ulteriori informazioni sul programma sono disponibili online.

Anche quest’anno Ricola sostiene la Festa di Teatro Eco Logico sull’isola di Stromboli, giunta quest’anno alla sua decima edizione e presentata con il titolo Mondi Possibili.

Dal 24 giugno al 3 luglio tantissimi eventi culturali svolti en plein air, a ingresso gratuito, animeranno la bellissima cornice delle Eolie.

Nato con l’obiettivo di sottolineare l’importanza della relazione fra artista e ambiente, arte e natura, artificio e imprevisto, l’evento sarà completamente privo di inquinamento visivo e luminoso.

Il tema del titolo della festa sarà approfondito in circa 30 appuntamenti in cui, a partire dal centenario della nascita di Italo Calvino, Rocco Scotellaro e Wislawa Szymborska, verrà sviluppato un ricco programma dedicato alle visioni del mondo raccontate da artisti, studiosi, cantanti, danzatori e musicisti (informazioni online).

Torna anche, fino al 22 settembre, il Teatro a pedali Festival, una rassegna di spettacoli dal vivo per coinvolgere e ispirare le comunità a uno stile di vita più sostenibile e consapevole.

L’iniziativa, organizzata da Mulino ad Arte e giunta quest’anno alla sua terza edizione, sarà un evento itinerante fra le province di Torino, Cuneo e Pavia, arrivando a toccare un totale di 15 borghi.

Due mesi in cui si alterneranno – alimentati dalle biciclette – spettacoli di teatro, musica, circo e danza, ma anche talk più scientifici guidati da esperti e moderati dal giornalista Andrea Vico sui temi dell’energia, della plastica dell’acqua e del clima.

Inoltre, in anteprima mondiale, Piossasco ospiterà nei giorni del Festival l’installazione One Connection dell’artista Giorgia Palombi: un’opera che si ispira al fungo lanterna, simbolo di connessione fra le anime delle persone.

Tutte le informazioni sul festival sono disponibili online.

Festival musicali

Torna, dal 16 al 23 luglio, per la sua 53esima edizione, il Santarcangelo Festival, quest’anno presentato con il titolo Enough not enough. Un tema che, affrontato e indagato dalle diverse proposte artistiche in programma, invita a immaginare nuove prospettive di coesistenza sociale e a indagare i nostri limiti.

Diretto per il secondo anno dal curatore, drammaturgo e critico polacco Tomasz Kireńczuk, l’evento porterà sulla scena 40 artisti, trasformando per 10 giorni il borgo medievale in una“città-festival e affidando alle arti performative la funzione di sviluppare e approfondire visioni del mondo alternative.

Dal teatro alla danza, dalla musica all’arte visiva: tante le discipline trasversali che si incontreranno, offrendo al pubblico la possibilità di fruire generi diversi e di culture differenti (il programma è online).

Dal 7 al 23 luglio, anche la Svizzera si colora di musica e arte con il Longlake festival di Lugano, giunto quest’anno alla sua tredicesima edizione.

Una manifestazione dall’anima musicale variegata, che propone ogni sera concerti con protagonisti della scena sia internazionale che locale, a cui si aggiungono performance gratuite, tra teatro, cabaret, proiezioni di film, conferenze, attività per famiglie, installazioni d’arte urbana, mercatini tematici e proposte di street food.

Fra gli ospiti di questa edizione citiamo Ben Harper, Gilberto Gil, Seun Kuti & Egypt 80, Salmo, Madame e Coma Cose (informazioni online).

Crediti immagine: Depositphotos

Condividi: