Home Eventi Le iniziative e gli eventi per la Settimana europea della Mobilità

Le iniziative e gli eventi per la Settimana europea della Mobilità

settimana europea mobilità
Immagine da Pixabay

Fino al 22 settembre la Settimana europea della Mobilità è il palco per nuove idee e progetti legati al trasporto sostenibile.

Fino al 22 settembre si celebra la Settimana europea della Mobilità, con eventi e iniziative dedicati alla mobilità sostenibile. Il tema per questa edizione è Save energy, ossia risparmiare energia e ridurre i consumi, in particolare quelli che derivano dalla mobilità urbana che hanno impatto significativo su tempo, denaro e ambiente.

L’Italia è in prima fila in questa rivoluzione Green e tra i temi di quest’anno è stata in grado di portare avanti idee e progetti più che fattibili.

Gli studi sulla mobilità sostenibile

A dimostrarlo è anche l’ultima indagine di Freenow sulla mobilità urbana, condotta in otto Paesi in collaborazione con l’istituto di ricerche di mercato Kantar.

Secondo i dati, gli italiani sono i più propensi a cambiare le proprie abitudini in termini di trasporto: il 42 percento si dichiara desideroso di utilizzare maggiormente i mezzi pubblici, a fronte di una media europea intorno al 33 percento.

Il 27 percento vorrebbe inoltre integrare il trasporto pubblico con opzioni di sharing mobility o veicoli di micromobilità condivisa.

A frenare questo cambio di rotta, però, ci sono diversi motivi. Il 55% degli intervistati lamenta, per esempio, la limitata disponibilità di orari dei mezzi pubblici e i lunghi tempi di percorrenza.

In molti paesi del Nord, per quanto riguarda l’eBike, le condizioni metereologiche sono un limite: Germania (53 percento), Irlanda (68 percento) e Polonia (77 percento).

Il 54%, infine, incolpa la mancanza di infrastrutture adeguate per attuare una vera e propria trasformazione.

Nella Settimana europea della Mobilità ci si immagina però i trasporti del futuro. Secondo il 60% degli intervistati, il mezzo dominante sarà la bicicletta (anche in versione elettrica), a pari merito con i mezzi pubblici.

Per incoraggiare lo sviluppo della mobilità sostenibile, il 71 percento dei cittadini europei chiede maggiori agevolazioni sul trasporto pubblico, seguito dall’introduzione di abbonamenti settimanali e bisettimanali che combinino trasporti pubblici e privati.

In ultima istanza, la possibilità di offrire più combinazioni di trasporto pubblico e condiviso, come per esempio taxi, micromobilità e car sharing.

Eventi in Italia nella Settimana europea della Mobilità

Milano è già sensibile al tema della mobilità sostenibile: la nuova linea M4, i percorsi ciclabili e le zone pedonali, il programma Piazze Aperte per la ridefinizione dello spazio pubblico urbano.

Ma per questa settimana della mobilità ha ancora in serbo delle sorprese. Una su tutte: il Giretto d’Italia. Si tratta di un’iniziativa di Legambiente, in collaborazione con Euromobility.

A Milano cade nella giornata del 20 settembre, tra le 8 e le 10 del mattino, con itinerario che parte da Corso Venezia, procede in Corso Buenos Aires e arriva a viale Monza. È una gara tra città, tesa a promuovere gli spostamenti casa-lavoro e/o casa-scuola.

Per partecipare è possibile recarsi al lavoro o a scuola utilizzando una bicicletta, un monopattino elettrico, un monowheel, una eBike, un motorino elettirco, un hoverboard o un segway.

A vincere sarà la città che totalizzerà il maggior numero di spostamenti con mezzi di mobilità sostenibile alternativi tra le 7 e le 10 del mattino. La competizione si svolge in 33 piazze di diverse città d’Italia, Milano compresa.

Sempre il 20 settembre si svolgerà invece al Luiss Hub di Milano una conferenza sulla promozione della mobilità sostenibile, con nuove sfide per i mobility manager, tra le 14 e le 17:30.

Il 21 settembre avrà luogo un’altra conferenza in cui saranno presentati sondaggi e analisi di mercato tra Milano e provincia su ostacoli, utilizzi e opportunità per l’utilizzo della bicicletta: appuntamento in piazza Turati a Milano tra le 10 e le 12:30.

Tra il 21 settembre e venerdì 22, all’hub di Just Eat, si svolgerà un evento tra le 15:30 e le 17:30 per poter visitare il polo logistico della piattaforma di food delivery.

Venerdì è anche il turno del Car Free Day, con appello simbolico delle scuole milanesi a lasciare per un giorno l’auto a casa recandosi a scuola con i mezzi pubblici.

La Settimana europea della Mobilità si conclude venerdì, ma gli impegni per un trasporto sostenibile da sviluppare in Italia, in Europa e nel mondo dureranno tutto l’anno e per molto tempo ancora.

Condividi: