Home Eventi Torna la Settimana europea per la riduzione dei rifiuti

Torna la Settimana europea per la riduzione dei rifiuti

settimana europea per la riduzione dei rifiuti

Dal 18 al 26 novembre torna la settimana europea per la riduzione dei rifiuti, quest’anno dedicata al tema del packaging e degli imballaggi. Iniziative ed eventi…

Dal 18 al 26 novembre, torna la 15° edizione della settimana europea per la riduzione dei rifiuti (Serr), una call to action per ridurre sprechi e incrementare l’economia circolare.

Non farti imballare è lo slogan dell’edizione 2023, focalizzata quest’anno sul tema del packaging e degli imballaggi.

Presentata sullo stand di Utilitalia durante la conferenza stampa organizzata in occasione di Ecomondo, la campagna ha registrato oltre 4.700 azioni in Italia, confermando così la sua diffusione sulla nostra penisola.

In Italia sono diversi, infatti, gli istituti scolastici, le pubbliche amministrazioni, le imprese, le associazioni e i singoli cittadini che hanno deciso di impegnarsi nella realizzazione di progetti legati alla riduzione, al riuso e al riciclo degli imballaggi.

Una questione, quella del packaging, che non solo si pone al centro di politiche di grandi attualità come l’economia circolare e il riuso, ma che è divenuta oggetto della proposta di regolamento europeo in discussione in questi mesi.

Moderata da Lucia Cuffaro, scrittrice e conduttrice della rubrica ecologica su Unomattina in Famiglia, la conferenza stampa ha visto la partecipazione di Jacopo Morrone, presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su altri illeciti ambientali e agroalimentari.

Sensibilizzare le persone circa le tematiche degli imballaggi, del riuso e dell’economia circolare è fondamentale per muoversi verso un modello di economia non più lineare ma circolare.

La Settimana europea per la riduzione dei rifiuti è realizzata grazie al sostegno di Conai e dei consorzi di filiera afferenti al Sistema Consortile (Consorzio Ricrea Acciaio, Coreve, Corepla, Cial, Comieco e Biorepack), con il supporto di Gruppo Iren, Mercatino Franchising e Verallia Italia.

Eventi e festival dedicati all’ambiente

Nell’ambito della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, a Milano torna per la decima edizione, dal 15 al 26 novembre, il Festival di Giacimenti Urbani dedicato all’ambiente.

Ecologia dei luoghi ed ecologia dell’anima, l’incipit con cui l’evento apre le sue porte ai cittadini lombardi e non solo, in diversi luoghi della città: gli appuntamenti avranno luogo presso la sede di Cascina Cuccagna, la sede dell’Ex Macello e, per la prima volta, nel quartiere Molise-Calvairate.

Promosso dall’Associazione Giacimenti Urbani, l’edizione 2023 del festival celebra i suoi dieci anni di attività a favore dell’ambiente con una meditazione d’apertura sull’importanza del Pianeta presso la Cascina Cuccagna (15 novembre), a cui seguiranno altri momenti meditativi con campane tibetane (18 novembre) e di inizio giornata (19 novembre).

Dal 15 al 26 novembre eventi collettivi, mostre, incontri, talk di sensibilizzazione ambientale e interventi sull’economia circolare, appuntamenti Bookcity, laboratori, visite guidate e workshop animeranno alcuni dei quartieri milanesi invitando la città a porre l’attenzione sulle tematiche ambientali.

Tutti gli eventi sono aperti al pubblico gratuitamente. Solo per partecipare alla mostra Ex Macello tra passato e futuro, presente nella sede di Aria Ex Macello, è necessario registrarsi online.

Condividi: