Home Smart City Piano Aria e Clima: aperte le candidature per il comitato scientifico del...

Piano Aria e Clima: aperte le candidature per il comitato scientifico del Comune di Milano

qualità aria in lombardia
Foto di Diane Picchiottino da Unsplash

Il Comune di Milano, a inizio 2022, aveva deliberato la creazione di un organo consultivo di sostegno per attivare e rendere operativo il Piano Aria e Clima: ora si sono aperte le candidature per la partecipazione al Comitato tecnico scientifico.

Il Piano Aria e Clima del Comune di Milano è stato pensato come elemento essenziale per la Governance delle azioni di attivazione e operatività dei progetti per rendere la città più sostenibile e avviare la transizione ecologica e il percorso di decarbonizzazione.

Il comitato tecnico-scientifico di cui ora si cercano le professionalità da inserire dovrà esercitare funzioni consultive sull’implementazione delle linee guida e delle azioni del Piano Aria e Clima, in ambito relativo ai processi di decarbonizzazione, adattamento ai cambiamenti climatici e alle attività per il miglioramento della qualità dell’aria nell’area metropolitana di Milano e il complesso del bacino padano.

Il comitato si dovrà esprimere su tematiche quali l’equità, l’economia circolare, l’adattamento climatico, la rigenerazione urbana, la mitigazione e i cambiamenti climatici, la qualità dell’aria, dando il suo contributo nella divulgazione di questi temi, sia verso cittadine e cittadini sia verso gli stakeholder.

La pagina online per l’invio delle candidature – il comitato potrà essere composto da un minimo di sei a un massimo di otto membri – resterà accessibile fino al 15 gennaio 2024. L’incarico – svolto a titolo gratuito – avrà una durata di tre anni.

Potranno presentare la candidatura professionisti esperti e accademici con comprovate competenze nelle materie attinenti il Piano Aria e Clima. Gli idonei saranno indicati da una commissione interna all’Amministrazione; tra questi, con provvedimento del Sindaco, verranno successivamente nominati i membri del Comitato.

Condividi: