Home Green Jobs Rural Toolkit, la guida digitale ai finanziamenti per le aree rurali

Rural Toolkit, la guida digitale ai finanziamenti per le aree rurali

finanziamenti ue
Immagine da Depositphotos

Uno strumento, accessibile in tutte le lingue dell’Unione europea, per conoscere e sfruttare i finanziamenti, i programmi e le numerose opportunità per le aree rurali

Avete un’idea nel cassetto che attende il finanziamento giusto per lo sviluppo del territorio? Oppure, avete individuato il finanziamento, ma siete a corto di idee per partecipare a un bando?

Un aiuto arriva dall’Europa: si chiama Rural Toolkit ed è la prima guida sulle opportunità di finanziamento, consultabile e disponibile in tutte le 24 lingue dell’Ue, interamente dedicata alle zone rurali per incentivarne lo sviluppo.

Il Rural Toolkit è un’iniziativa della Direzione generale della Politica regionale e urbana (Dg Regio) e del Joint Research Centre (Jrc) della Commissione europea, in collaborazione con la Direzione generale dell’Agricoltura e dello Sviluppo rurale (Dg Agri) e parte integrante della visione europea a lungo a termine per le zone rurali.

Obiettivi del Rural Toolkit europeo

L’iniziativa vuole supportare le amministrazioni locali, gli stakeholder interessati, le imprese, il terzo settore, il mondo accademico, nel cercare e mettere a frutto i finanziamenti e i programmi europei tra le numerose opportunità che l’Europa dispone.

Un luogo virtuale di accesso che mette a disposizione le seguenti risorse:

  • uno strumento di ricerca dei finanziamenti
  • best practice
  • una mappa geografica interattiva
  • guide di dettaglio sui programmi 21-27 e sulle relative strategie territoriali

Il portale raccoglie le opportunità di finanziamento provenienti da 26 diverse fonti di finanziamento Ue, dalla Politica Agricola Comune (Pac) ai Fondi di Coesione, al programma per la ricerca innovativa Horizon Europe, fino al NextGenerationEu declinato nei singoli Pnrr nazionali.

Uno strumento utile per dotare i potenziali beneficiari dei bandi europei delle conoscenze e degli strumenti più adeguati e necessari per rispondere alle esigenze locali.

È possibile consultare la guida per individuare le opportunità di finanziamento più adeguate, le informazioni strategiche sui programmi Ue e le iniziative: tutte informazioni disponibili in schede informative che spiegano in che modo ciascuna opzione è pertinente per le zone rurali includendo dettagli pratici, link di rimando agli inviti a presentare proposte, i bandi e ai punti di contatto nazionali ed europei di riferimento.

Ma se non si ha un’idea specifica, l’aiuto lo fornisce ancora la piattaforma attraverso un pacchetto di strumenti di orientamento su come sfruttare al meglio le opportunità disponibili.

Gli utenti, infatti, possono prendere ispirazione tra molteplici esempi e casi studio, scoprendo come i finanziamenti e i meccanismi di sostegno dell’Europa siano già stati attuati con successo nelle zone rurali europee.

Inoltre, la sezione risorse contiene documenti di orientamento, relazioni e manuali sulle opportunità di finanziamento europei ripartiti tra settori specifici, tra cui la banda larga, la cultura, l’istruzione, l’energia, l’ambiente e il turismo.

Crediti immagine: Depositphotos

Condividi: