Home Curiosità Bergamo Wine, fuori Expo bergamasco presente a Vinitaly

Bergamo Wine, fuori Expo bergamasco presente a Vinitaly

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020
bergamo wine 2015

bergamo wine 2015Si alza il sipario su Bergamo Wine 2015, kermesse che promette di mettere in scena, nel cuore della città, il meglio dell’enogastronomia italiana.

L’iniziativa sarà infatti presentata dal presidente dell’associazione Signum, Raoul Tiraboschi, in occasione del Vinitaly a Verona Fiere lunedì 23 marzo presso il palaExpo Lombardia nello stand del Consorzio Tutela Valcalepio (B8-C8) alla presenza del Ministro delle Politiche Agricole e Forestali, Maurizio Martina, del Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori e del responsabile delle relazioni istituzionali Expo Confindustria Bergamo, Luca Pezzini e del Presidente del Consorzio Tutela Valcalepio, Emanuele Medolago Albani.

Ospitata tra le braccia della Domus Bergamo nella centralissima piazza Dante, Bergamo Wine 2015 rappresenta un traguardo unico per la città che offrirà a turisti e cittadini la possibilità di scoprire gusti, culture e tradizioni proprie in primis del territorio bergamasco, grazie a una selezione rappresentativa del panorama enologico delle Doc orobiche (Valcalepio e Terre del Colleoni), della Docg Moscato di Scanzo e della sua Igt Bergamasca.

Domus Bergamo sarà anche palcoscenico privilegiato per la presentazione al pubblico di alcune tradizioni enologiche internazionali, grazie alla collaborazione stabilita con il Concorso Enologico Internazionale Emozioni dal Mondo Merlot e Cabernet Insieme. Ampio spazio verrà inoltre dato al mondo enologico italiano passeggiando tra 100 vini da vitigni autoctoni in degustazione permanente.

Simbolo della straordinaria biodiversità del territorio, la selezione accompagnerà i visitatori con eventi e presentazioni dedicate, durante le quali i sommelier e i vignaioli delle diverse regioni italiane racconteranno le caratteristiche dei propri prodotti.

Un vero e proprio show di unicità vitivinicole i cui segreti verranno svelati nella culla dell’eccellenza enologica italiana, il Vinitaly, nel luogo di incontro privilegiato, la Piazza Valcalepio (spazi B8-C8) appunto, mostrando tutto il fermento di una città, Bergamo, e del suo territorio, pronti ad accogliere Expo 2015, con un calendario ricco di iniziative imperdibili: dalla mostra internazionale di Palma il Vecchio fino alla riapertura della prestigiosa Accademia Carrara.

Condividi: