Home Curiosità Cascina Triulza con S.T.R.A.D.E. per l’accoglienza sostenibile

Cascina Triulza con S.T.R.A.D.E. per l’accoglienza sostenibile

pubblicato il: - ultima modifica: 5 Agosto 2020
accoglienza per expo

accoglienza per expoFondazione Triulza ha stretto una partnership con la start-up S.T.R.A.D.E. Sistema Turistico Rete Accoglienza Diffusa, per gestire l’accoglienza dei visitatori e delle organizzazioni che saranno presenti a Cascina Triulza, il Padiglione della Società Civile, durante i sei mesi di Expo Milano 2015 e per tutti i visitatori dell’Esposizione Universale.

Scopo di S.T.R.A.D.E. è promuovere un’accoglienza che metta la persona al centro della proposta turistica e di mobilità e che la assista nel suo muoversi.

Operativamente si tratta di un sistema con il quale le persone organizzano la loro vacanza: attraverso un semplice format, il viaggiatore compone la sua richiesta specificando a quale struttura ricettiva è interessato e a quali servizi, per esempio trasporti, assistenza, servizi per l’infanzia, servizi e proposte turistiche.

Una volta che la richiesta è stata compilata e inviata, il team di S.T.R.A.D.E. provvede a elaborarla e a inviare la proposta al cliente o a formularne una alternativa nel caso qualcosa di ciò che il cliente ha richiesto non fosse disponibile. Il pagamento del servizio prescelto avviene tramite bonifico o Paypal e il cliente riceve i voucher per tutti i servizi acquistati. Il team di S.T.R.A.D.E. è sempre a disposizione del cliente durante tutto il suo soggiorno.

“Le proposte di S.T.R.A.D.E. muovono da alcuni principi fondamentali che rendono il sistema profondamente diverso rispetto ad altri servizi di consulenza e accoglienza turistica” afferma Fabrizio Pozzoli, Direttore Generale del sistema S.T.R.A.D.E. “Innanzi tutto la sostenibilità: le nostre proposte sono attente alla tutela e alla valorizzazione del territorio e quindi rispettose della comunità ospitante; il principio di comunità è alla base della cooperazione e della rete delle strutture di accoglienza che offriamo; le nostre offerte sono all’insegna dell’inclusività e dell’accessibilità, perché l’esperienza del viaggio sia davvero per tutti. Infine, vogliamo che la nostra proposta promuova l’incontro fra le persone e consenta loro di fare davvero esperienza dei luoghi e delle loro tradizioni”.

S.T.R.A.D.E. garantisce un network, gestito prevalentemente da cooperative, che comprende una articolata e variegata tipologia di strutture ricettive quali case per ferie, ostelli, B&B, appartamenti, alberghi e residence. E oltre alla rete di ricettività, viene offerta un’ampia gamma di servizi alla persona: trasporti, assistenza infermieristica, assistenza medico/odontoiatrica, accompagnamento, assistenza a minori, guide turistiche, animazione, mediazione culturale, fornitura pasti e consegna della spesa, disbrigo pratiche, convenzioni.

“È un’iniziativa coerente con gli obiettivi e i principi di Fondazione Triulza” dichiara Felice Romeo, consigliere di Fondazione Triulza con delega Relazioni con espositori, servizi e attività di accoglienza “Ci interessa promuovere soluzioni di ospitalità inclusive e accessibili a tutti dal punto di vista strutturale ed economico. Una ricettività a misura d’uomo, attenta alle persone che lavoreranno in Cascina Triulza e visiteranno l’Esposizione Universale, che aiuti a fare di Expo Milano 2015 un’esperienza sociale e socializzante”.

S.T.R.A.D.E. nasce in vista di Expo Milano 2015 partendo dalla consapevolezza che tra i milioni di persone che frequenteranno l’Esposizione per turismo o per lavoro molti sceglieranno di farlo attraverso modelli di ospitalità e di mobilità alternativi e accessibili, sia in termini economici che strutturali. Quella di Expo sarà per altro la prima esperienza di un progetto proiettato nel futuro e oltre i confini della Lombardia, da dove ha preso le mosse: S.T.R.A.D.E. opera già in Piemonte, Veneto, Emilia Romagna e l’obiettivo è creare un sistema a rete presente su tutto il territorio nazionale e non solo.

Al momento fanno parte della rete 44 strutture, non solo in Lombardia. I costi del pernottamento sono vari a seconda delle strutture; partono da 25 euro per il trattamento bed & breakfast, 40 euro per la mezza pensione, 50 euro per la pensione completa. Con il rapido espandersi della rete, altre realtà entreranno presto nel circuito, aumentando anche i servizi che S.T.R.A.D.E. sarà in grado proporre.

Condividi: