Home Curiosità A Venezia è tutto pronto per il Green Drop Award

A Venezia è tutto pronto per il Green Drop Award

pubblicato il: - ultima modifica: 7 Agosto 2020
green drop award

green drop awardIl Green Drop Award, riconoscimento che viene assegnato al film che meglio interpreta le tematiche di sostenibilità tra quelli in gara alla 72a Mostra del Cinema di Venezia, è ai nastri di partenza.

Dagli incontri con registi e produttori per parlare di sostenibilità nelle produzioni cinematografiche, al faccia a faccia tra Alfonso e Alfredo Cuaron su cinema e clima, fino all’omaggio a Ritorno al Futuro con la DeLorean DMC-12, saranno tanti gli appuntamenti green che per il quarto anno consecutivo animeranno la Laguna.

La 72a Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia avrà inizio domani, 2 settembre, e per il quarto anno consecutivo sarà accompagnata dal Green Drop Award, premio organizzato da Green Cross Italia che viene assegnato al film che meglio abbia interpretato i valori dell’ecologia e dello sviluppo sostenibile, con particolare attenzione alla conservazione del Pianeta e dei suoi ecosistemi per le generazioni future, agli stili di vita e alla cooperazione fra i popoli.

Come sempre, il green carpet della Laguna sarà ricco di personaggi del mondo del cinema, dello spettacolo, della cultura e della scienza per promuovere anche quest’anno le tematiche della sostenibilità attraverso il cinema, in una delle cornici più importanti al mondo, e valorizzare le opere e gli artisti che le sostengono in maniera più efficace.

Quest’anno il Green Drop Award porterà al Lido tanti interessanti appuntamenti che affiancheranno la presentazione del premio e la cerimonia di proclamazione del vincitore.

Lunedì 7 settembre, a partire dalle 15, si celebrerà il Green Day Venice, giornata dedicata a cinema e sostenibilità che vedrà un workshop sull’impatto del cinema sull’ambiente, la presentazione di Film4Climate, l’iniziativa di Connect4Climate di World Bank Group, ma soprattutto il faccia a faccia tra Alfonso Cuaron, presidente della giuria di Venezia72, e il fratello Alfredo, quotato ecologo ed esperto di clima, per parlare di cinema e ambiente sempre nell’ambito della collaborazione tra Green Drop Award e World Bank Group.

Inoltre, venerdì 11 settembre, in occasione del trentennale di Back to the future Ritorno al futuro sarà dedicato un omaggio al film con la presenza in Laguna della DeLorean DMC-12, il modello di auto che nel secondo episodio della trilogia utilizza gli scarti organici per muoversi, che trasporterà i giurati verso il luogo della premiazione.

Condividi: