Home Eco Lifestyle Bellezza naturale: le proprietà e i benefici della canapa

Bellezza naturale: le proprietà e i benefici della canapa

0
Bellezza naturale: le proprietà e i benefici della canapa
Foto di Matteo Paganelli (Unsplash)

Oggi la canapa viene impiegata nel settore tessile, edile, sportivo, alimentare e… cosmetico.

Di fatto, numerosi studi hanno cercato di dimostrare le innumerevoli proprietà della canapa, per la cura della persona. Per questo motivo, oggi i prodotti di cosmesi a base di CBD includono creme, lozioni, oli e altri prodotti per la cura della pelle.

Tantissime proprietà della pianta meritano assolutamente di essere sfruttate e grazie alla legalizzazione del Cbd, questo è ora possibile, ma di quali proprietà parliamo esattamente?

Scopriamolo in questo articolo.

Canapa: questi i benefici che non ti aspetti

La crescente popolarità dell’olio di canapa nel settore del beauty

Nell’ultimo decennio, l’olio di semi di canapa ha guadagnato fiducia e consenso in modo lento ma costante.

In particolare, si è affermato nel settore della cura personale sostenibile e ha iniziato gradualmente a ritagliarsi il suo spazio in altri settori come il tessile, l’edilizia, la medicina, la cosmetica e altri ancora.

Tuttavia, a causa della sua relazione con la pianta psicotropa marijuana, la canapa ha ricevuto una cattiva fama.

Questo è dovuto anche alla confusione che persiste tra il Thc e il Cbd, i due cannabinoidi protagonisti della pianta. Ma tra i due esiste una sostanziale differenza: il Thc è psicoattivo, quindi capace di provocare dipendenza in chi lo assume; il Cbd no.

Tornando a noi, la canapa non ha proprietà psicoattive, e i suoi benefici per tutti i tipi di pelle sono indiscutibili e clinicamente provati innumerevoli volte.

E sebbene le idee sbagliate che circondano la canapa ne abbiano rallentato la crescita, i benefici parlano da soli e hanno continuato a superare la disinformazione del mercato. Di fatto, grazie alla sua versatilità e sostenibilità, l’olio di semi di canapa è stato soprannominato, a ragione, la pianta delle meraviglie.

Per quanto sia utile e vantaggioso in vari settori, quello della cura della persona è uno di quelli in cui l’olio di semi di canapa sta facendo passi da gigante in tutte le direzioni.

Per quanto riguarda la cura della pelle, è ineguagliato e incontrastato nel settore, grazie alla moltitudine di benefici che offre. Adesso vediamo di capire quali sono.

Olio di semi di canapa per la cura della pelle: quali sono i suoi benefici?

L’olio di semi di canapa può fare molto bene a chi lo usa, per diverse ragioni.

Infatti, esso contiene un’abbondanza di vitamine e acidi grassi che lo rendono una scelta eccellente per la salute dei capelli e della pelle. I semi di canapa sono ricchi di acidi grassi polinsaturi omega-3 e omega-6, in quello che alcuni esperti definiscono il rapporto perfetto.

Questo può contribuire alla moltitudine di potenziali benefici per la salute che le persone attribuiscono all’olio di semi di canapa. Ma, tornando a noi, cosa fa esattamente l’olio di semi di canapa per la salute della pelle?

Idrata la pelle e ne trattiene l’umidità

L’olio di semi di canapa può essere utilizzato su tutti i tipi di pelle per idratarla e proteggerla. Inoltre, non ostruisce i pori e non lascia la pelle appiccicosa. Questa capacità di trattenere l’umidità gli permette di combattere la secchezza cronica e di prolungare l’idratazione della pelle.

Ha potenti proprietà antinfiammatorie

L’olio di semi di canapa ha potenti proprietà antiinfiammatorie che lo rendono un ingrediente efficace contro le condizioni infiammatorie della pelle come l’acne, l’eczema e la psoriasi.

Di fatto, la sua capacità unica di lenire l’infiammazione lo rende una popolare alternativa naturale per diverse condizioni infiammatorie della pelle.

È ricco di proprietà anti-invecchiamento

L’olio di semi di canapa è un’ottima scelta per combattere i segni dell’invecchiamento.

Può infatti aiutare a ridurre le rughe e le imperfezioni, favorendo la produzione di collagene e migliorando l’elasticità della pelle, il che porta a una pelle più giovane e luminosa.

Inoltre, ha un alto contenuto di antiossidanti, che mantengono l’integrità e la salute della pelle a lungo termine.

Modera la produzione di olio

L’olio di semi di canapa è efficace nel regolare e moderare la produzione di olio.

Questa caratteristica garantisce che i pori della pelle rimangano liberi e non ostruiti, assicurando al contempo che il viso non abbia un aspetto o una sensazione di eccessiva oleosità.

Guarisce la pelle danneggiata e riduce l’aspetto delle cicatrici

L’olio di semi di canapa ha la notevole capacità di accelerare il processo di guarigione della pelle danneggiata.

Questa qualità aumenta anche il potere della pelle di ridurre l’aspetto di cicatrici e smagliature, rendendolo una scelta popolare tra le persone con gravi cicatrici da acne e le donne in gravidanza.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto alcuni dei principali benefici della canapa per la cura della persona.

La canapa, in particolar modo sotto forma di olio, ha dimostrato notevoli proprietà che possono essere sfruttate per migliorare la propria beauty routine. A ogni modo, la sua popolarità è ancora contrastata dalla persistente confusione con la pianta di marijuana la quale, a causa del Thc, spesso non gode di buona fama.

Tuttavia, gli esperti continuano a condurre degli studi a sostegno del fatto che la canapa sia un promettente alleato per la cura della pelle.

Condividi: