Home News Riciclo dei moduli fotovoltaici: Schüco è conforme ai requisiti GSE

Riciclo dei moduli fotovoltaici: Schüco è conforme ai requisiti GSE

città: - pubblicato il: - ultima modifica: 11 Luglio 2012

Schüco Italia diventa membro di Cobat, il consorzio garantisce la raccolta, il trattamento e la dismissione dei moduli fotovoltaici esausti in ambito nazionale.

Con questo passo, poiché dal primo luglio 2012, per accedere alle tariffe incentivanti previste dal IV Conto Energia, dovrà essere garantita la corretta gestione dei moduli fotovoltaici giunti a fine vita, l’azienda di Padova si allinea alla nuova normativa.

“La gestione sostenibile e responsabile della fase di end of life dei moduli fotovoltaici non è certamente un aspetto trascurabile per un’azienda come la nostra, particolarmente attenta e sensibile al tema della salvaguardia ambientale. Aderire a un consorzio accreditato come Cobat costituisce un’ulteriore conferma dell’impegno di Schüco Italia lungo tutto il ciclo di vita del prodotto, dalla sua realizzazione allo smaltimento” ha commentato Roberto Brovazzo, direttore generale di Schüco Italia.

Condividi: