Home News EcoWorldHotel e Certiquality: ecocertificare gli alberghi italiani

EcoWorldHotel e Certiquality: ecocertificare gli alberghi italiani

città: Milano - pubblicato il:
alberghi eco-certificati

alberghi eco-certificatiSi è tenuto il primo incontro formativo dedicato al Marchio di Qualità Ambientale EcoWorldHotel riservato ai certificatori Certiquality e ai consulenti che propongono alle strutture alberghiere ed extra-alberghiere la certificazione made in Italy.

Molte le realtà coinvolte e presenti tra cui alcune rappresentanze locali di Confartigianato e società di consulenze specializzate. EcoWorldHotel utilizza un linguaggio chiaro e comprensibile e, secondo gli addetti ai lavori, rappresenta un’innovazione nel mondo delle certificazioni, perché non si limita solo ad attestare l‘impegno ambientale ma fornisce gli strumenti necessari all’albergatore per svolgere al meglio il proprio core business, in un’ottica commerciale e di marketing.

Grazie al suo network e all’esperienza acquisita è in grado di aiutare gli albergatori in tutte le attività connesse alla gestione della struttura ricettiva, in un percorso graduale e coerente: si pone come un unico interlocutore, dal green cleaning all’organic food, dal green marketing alla contrattualizzazione dei migliori prodotti eco, bio e green.

Per la prima volta un’organizzazione è in grado di risolvere le problematiche legate al rispetto di molti requisiti ambientali necessari per l’ottenimento della certificazione. Chiarezza, trasparenza, verifica di parte terza, serietà dell’ente certificatore sono gli elementi fondamentali su cui possono contare gli addetti del settore turistico, e soprattutto i turisti.

L’obiettivo è quello di aiutare il settore turistico a 360° anche in un’ottica di filiera tra associazioni di categoria, consulenti, produttori locali e aziende. Tra le tante opportunità c’è, inoltre, la possibilità di accedere ai finanziamenti di alcuni bandi regionali che coprono gli investimenti necessari all’ottenimento di eco-certificazioni. Questo incontro formativo è il primo di una lunga serie che nei prossimi mesi toccherà varie città d’Italia.

Condividi: