Home Prodotti Purix, un sistema refrigerante che sfrutta l’energia del sole

Purix, un sistema refrigerante che sfrutta l’energia del sole

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020
sistema condizionamento purix

sistema condizionamento purixParlare di raffrescamento in un’estate come questa non ha molto senso ma, soprattutto negli anni scorsi, in determinati giorni del periodo estivo l’afa e il caldo torrido hanno obbligato molti ad affidarsi a un sistema di condizionamento per rifiatare.

In ogni caso, molti degli spazi che frequentiamo quotidianamente, come per esempio uffici e centri commerciali, fanno uso di sistemi d’aria condizionata per creare un ambiente confortevole. L’esperienza dell’utente può tuttavia essere poco piacevole a causa di condizionatori rumorosi che consumano energia elettrica e immettono un flusso sgradevole d’aria fredda e secca.

Il sistema di Purix, azienda danese fondata nel 2011, permette di affrontare il tema del cambiamento climatico fornendo unità di condizionamento solare dal design accattivante. Calore solare e acqua pura sono le risorse essenziali per rendere confortevole il vostro ambiente. Oltre a fornire un clima interno gradevole, essere raffrescati con un sistema che sfrutta il sole è sostenibile ed ecologico, riduce i costi e le emissioni di CO2 nell’ambiente.

Il condizionatore Purix si basa su una tecnologia matura e ben collaudata nell’industria già da alcuni decenni. Il cuore di questa tecnologia è l’unità di refrigerazione ad assorbimento, principio ampiamente utilizzato nei gruppi frigoriferi degli alberghi.

L’energia termica del sole assorbita dai collettori solari produce vapore acqueo che viene utilizzato in una speciale unità di refrigerazione, brevettata da Purix, per produrre acqua fredda a bassa temperatura. L’acqua fredda viene convogliata verso uno o più unità interne raffrescando l’ambiente a una temperatura e con un tasso di umidità confortevoli. L’acqua fredda ritorna quindi all’unità di raffreddamento attraverso un circuito chiuso.

Il condizionatore Purix è raffreddato ad aria e può essere installato come unità a sè stante o in combinazione con altri sistemi di condizionamento e ventilazione esistenti.

Il condizionatore d’aria a energia solare è una soluzione sostenibile ideale e alternativa ai sistemi convenzionali; essendo alimentato dal sole, Purix consente una riduzione dei consumi di elettricità fino all’85% ed elimina i rischi di una deumidificazione indesiderata degli ambienti interni, mantenendo sempre il comfort abitativo in qualsiasi momento. I dispositivi di condizionamento Purix garantiscono una diffusione ottimale dell’aria condizionata.

I refrigeranti chimici industriali usati nei condizionatori d’aria convenzionali contribuiscono al cambiamento climatico. Contrariamente ad altri prodotti, la tecnologia brevettata della Purix utilizza acqua pura come refrigerante che rappresenta un’alternativa pulita.

Con una potenza di raffreddamento pari a 2,5kW (9000BTU), il condizionatore solare è comparabile ai prodotti largamente usati in ville, alberghi, villaggi turistici, uffici, scuole o negozi. I tre elementi che lo costituiscono includono i collettori solari, l’unità esterna di refrigerazione e l’unità interna di raffrescamento.

Il design flessibile consente di coniugare un’ampia gamma di esigenze architettoniche e di interior design attraverso varie tipologie di unità interne e kit di montaggio dei collettori solari. A seconda del layout dell’edificio il condizionatore solare Purix può essere facilmente installato come unità mono o multi split.

In Italia il sistema Purix ha vinto la possibilità di accedere a un mutuo di 370.000 euro tramite un bando del Ministero dell’Ambiente relativo al piano Misure per lo sviluppo dell’occupazione giovanile nel settore della green economy classificandosi primo tra le circa 70 aziende che avevano partecipato.

Condividi: